Notizie italiane in tempo reale!

Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Roma, 4 mag. (AdnKronos) – Il singolo ‘L’Amore Eternit’ con Noemi del cantautore rap Fedez, a sole tre settimane dall’uscita si è aggiudicato il disco d’oro. Il brano, terzo estratto dell’album ‘Pop-Hoolista’, ha raggiunto 3 milioni e 274mila visualizzazioni sul canale Youtube FedezChanneL.

pubblicato da Libero Quotidiano

'L'amore eternit' di Fedez con Noemi è disco d'oro

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Graziano Delrio

Abbiamo bisogno di far partire il prima possibile i cantieri per rendere il porto di Napoli sempre più competitivo“. Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, che questa mattina ha visitato il neo commissario dell’Autorità portuale di Napoli Antonio Basile. Il porto di Napoli, ha sottolineato Delrio, “è centrale non solo per la Campania ma per tutta l’Italia. Dal Mezzogiorno deve ripartire tutto il Paese – ha aggiunto – perché il Sud ha grandi capacità di crescita“.

Roma, 4 mag. (AdnKronos) – Si concluderà con una vera e propria “festa” la prima parte del Postepay Rock in Roma: il 30 luglio andrà in scena infatti un concerto che rivedrà insieme Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè. Come il trio ha anticipato ieri sera in tv da Fabio Fazio, questo concert

pubblicato da Libero Quotidiano

Fabi, Silvestri e Gazzè al Rock in Roma il 30 luglio

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Milano, 4 maggio 2015 – 16:17

di Redazione Online





stato comunicato il nome della seconda figlia di William e Kate: Charlotte Elizabeth Diana. Una terna che racchiude la storia familiare dei reali: Charlotte, come il nonno Carlo; Elizabeth, come la bisnonna regina e Diana, come la nonna morta nell’agosto 1997. L’annuncio stato fatto dai duchi di Cambridge tramite l’account Twitter ufficiale di Kensington Palace, aggiungendo che la bambina sar chiamata sua altezza la principessa Charlotte di Cambridge.


Il paragone con il Giappone, dopo la forte delusione per la politica (e le parole) di Alan Greenspan. Anche Mario Draghi deluderà?

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Fuga dai Bund? E ora si teme collasso mercato globale dei bond

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Con l’inizio dell’Expo 2015, a partire dal mese di maggio, chi vuole visitare il Duomo di Milano dovrà pagare il ticket di due euro.  E’ di queste ore la notizia diffusa dalla Veneranda Fabbrica, ovvero la fondazione che si occupa dell’amministrazione della cattedrale milanese, la quale ha comunicato che, proprio in occasione dell’esposizione universale, sono stati riorganizzati gli orari per visitare il monumento simbolo della città ed è stato introdotto il biglietto. Nel comunicato ufficiale nel sito www.duomomilano.it si legge: “L’appuntamento internazionale con l’Esposizione, che porterà milioni di visitatori, ha comportato il raddoppio del personale per tutti i servizi, nonché di tutte le spese previste per le aperture straordinarie. L’orario di apertura della Cattedrale è stato ampliato e coprirà tutti i giorni di calendario del semestre dell’Esposizione e la Veneranda Fabbrica ha lavorato per rendere ancora più fruibile  il Duomo e il suo straordinario patrimonio di fede, arte e storia.”

Nuovi investimenti del gruppo Fiat-Chrysler a Napoli. Dopo un lungo periodo di confronto e trattative con le organizzazioni sindacali, coordinato dalla Regione Campania, oggi il responsabile Relazioni istituzionali del gruppo, Pietro De Biase, ha presentato alle organizzazioni sindacali, presente l’assessore regionale al Lavoro, Severino Nappi, il piano industriale per il rilancio dello stabilimento di Napoli della controllata Pcma SpA (ex Magneti Marelli), che ha attualmente oltre 650 lavoratori, la maggior parte dei quali in trattamento di cassa integrazione.
Il piano, che avviera’ le sue fasi operative a partire dal prossimo mese, prevede, in particolare, l’apertura in Campania, nell’area di Capua, di un secondo stabilimento e l’affidamento alle due strutture produttive che opereranno in Campania la produzione di componentistica per veicoli a marchio Alfa Romeo (prodotti a Cassino) e Fiat (prodotti in Brasile). Il piano prevede investimenti per alcuni milioni di euro, cui si accompagneranno politiche attive e passive del lavoro, garantite da Regione Campania, per offrire continuita’ occupazionale ai lavoratori. “Salutiamo con soddisfazione e fiducia questa proposta. Le fabbriche in Campania per noi si aprono, non si chiudono. E questo progetto lo dimostra. Gia’ una volta abbiamo vinto la scommessa di favorire l’insediamento produttivo nella nostra Regione da parte del gruppo automobilistico“, sottolinea Nappi.

(AdnKronos) – La Rotonda e Introini hanno inoltre sottolineato come impresa e legalità siano “un binomio fondamentale anche per il benessere collettivo”. “Lealtà, correttezza, rispetto delle leggi e collaborazione – hanno aggiunto – i concetti chiave che devono accompagnare la creazione d’impresa e

pubblicato da Libero Quotidiano

Confindustria: a Catania 30 studenti a 'Scuola d'impresa e legalità' (2)

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

“Questo anniversario cade al momento giusto: se fosse arrivato tra due anni il Senato lo avrebbero trovato chiuso“. Così ha esordito Roberto Benigni durante le celebrazioni per il 750° anniversario della nascita del sommo poeta Dante Alighieri, aperte nell’aula di Palazzo Madama alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e di quello del Senato Pietro Grasso. Benigni, che ha dedicato molto del suo lavoro allo studio e alla divulgazione della Divina Commedia, davanti a Mattarella, Grasso, Giorgio Napolitano e altre autorità non ha risparmiato le battute sul Senato, il Pd e il premier Matteo Renzi. “Dante si è occupato di politica, intendeva la politica come dovrebbe essere considerata oggi, poter servire, costruire. Era impegnatissimo, ma si è fatto molti nemici per il suo caratteraccio”, ha detto. Poi un chiaro riferimento al presidente del Consiglio: “Del resto, si sa che i politici fiorentini hanno un caratteraccio, bisogna avere pazienza. Non gli andava bene essere guelfo, bianco o nero, né ghibellino. Voleva far parte per sé stesso, fondare il partito personale di Dante, insomma – ha detto soffermandosi sugli scontri dell’epoca tra Guelfi e Ghibellini – il Pd dell’epoca“. 

Archivi