Notizie italiane in tempo reale!

Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

La nascita del “direttorio” a 5 stelle comunicata da Beppe Grillo attraverso il blog è una decisione che viene da lontano e che avrà inevitabili e forse imprevedibili ripercussioni. Va inquadrata nel lungo tira e molla tra le esigenze di controllo della Casaleggio associati e la volontà di autodeterminazione del gruppo parlamentare. Il direttorio è un punto a favore dei secondi ma anche uno scudo con il quale i due fondatori potrebbero smettere di essere i parafulmini dei mugugni dei parlamentari e degli attivisti, una sorta di co-assunzione di responsabilità.

Il prezzo del petrolio continua a calare in picchiata. Venerdì le quotazioni del greggio sono arrivate a quota 71 dollari al barile, il livello più basso da maggio 2010. Rispetto ai 115 dollari di giugno il crollo è stato del 30%. Ma, come sempre accade, il conto per l’automobilista alla pompa di benzina non si alleggerirà di molto. Perché in Italia il prezzo della benzina è costituito per il 60% da Iva e accise, per cui il valore della materia prima influisce solo in piccola parte.

Chiusura col segno meno per i mercati americano nel giorno del Black Froday. Azionario globale sconta caduta libera dei prezzi del petrolio, dopo la decisione dell’Opec. Crolla greggio -10% a 66 dollari.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Wall Street debole, pesano petroliferi

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Darren Wilson non tornerà più in polizia”. Lo annuncia Neil Bruntrager, il legale del poliziotto che, lo scorso agosto, ha sparato e ucciso, a Ferguson, il 18enne afroamericano Michael Brown. Una decisione presa dopo una lunga riflessione e per non mettere a repentaglio la sua incolumità e quella dei suoi colleghi. Intanto, dopo la decisione del gran giurì di non incriminarlo, l’agente è in ferie pagate, in attesa di ufficializzare la propria scelta.

Proseguono le indagini degli investigatori sull’omicidio di Elena Ceste. A dieci mesi dalla scomparsa della madre di quattro figli, e a poco più di uno dal ritrovamento del suo cadavere nelle campagne astigiane, i carabinieri sono tornati nella villetta a due piani. Una “ispezione” tecnica, disposta dal pm Laura Deodato, a cui ha fatto seguito un nuovo colloquio con Michele Buoninconti. L’uomo, che la procura di Asti ha indagato come “atto dovuto” ipotizzando il reato di omicidio volontario, è visibilmente dimagrito, ma – come lo descrivono i suoi legali, Chiara Girola e Alberto Masoero – “fiducioso, tranquillo e sereno”.

Italia Marittima minaccia la fuga dall’Italia e dal Parlamento arriva a stretto giro un salvagente ad hoc, inserito in fretta e furia nella legge di Stabilità. A ottobre la compagnia di trasporto via nave, erede dell’ex Lloyd Triestino e ora braccio operativo in Italia del gruppo taiwanese Evergreen, ha ricevuto una multa da 60 milioni di euro per errata applicazione della “tonnage tax”, il regime fiscale forfettario per le navi a tratta internazionale che viene applicato in tutta Europa. Il presidente di Italia Marittima, Pierluigi Maneschi, ha subito fatto sapere di essere pronto, in caso di conferma della sanzione, a “spostare la sede legale e le attività in altro Paese comunitario”. Immediata la presa di posizione dei parlamentari dem del Friuli Venezia Giulia Lodovico Sonego, Francesco Russo Giorgio Brandolin, che hanno promesso di “muoversi sia in sede parlamentare che nei confronti del governo”.

“Il centrosinistra non esiste più. Stop alle primarie”. A 48 ore dall’appuntamento con le urne per scegliere il candidato di centrosinistra alla presidenza della Regione Puglia, Nichi Vendola manda all’aria tutto e ritira il suo candidato, Dario Stefàno. “Le primarie si fanno” chiariscono, invece, gli sms che arrivano nel giro di pochi minuti dai coordinatori delle primarie pugliesi. L’atto finale di una campagna elettorale, vissuta sin dall’inizio in maniera burrascosa, è delirante. Il pomo della discordia è l’alleanza sancita due giorni fa tra Udc e Partito Democratico. “Chiunque sia il candidato che uscirà vincitore dalla sfida del 30 novembre, noi lo sosterremo” aveva detto il coordinatore regionale dello Scudo crociato Salvatore Ruggeri. “È una scelta scontata – gli aveva fatto eco il segretario del Pd e candidato alle primarie Michele Emiliano – Del resto senza il voto favorevole dei centristi, il governo Vendola sarebbe caduto già da tempo”.

Riduzione costi e chiusura della sede storica. Dopo il piano di luglio, non ha le forze per sostenere un altro rafforzamento di capitale da sola.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Carige: tempo stringe ma partner per aumento non si trova

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Caccia allo straniero. A Telgate, in provincia di Bergamo, è scattata l’ordinanza anti Ebola. Mercoledì scorso il primo cittadino Fabrizio Sala (Lega Nord) ha firmato un provvedimento che prevede “il divieto di dimora, anche occasionale, presso qualsiasi struttura di accoglienza, per persone prive di regolare documento di identità e di tessera sanitaria o di regolare certificato medico rilasciato dalla competente Unità Socio Sanitaria attestante le condizioni sanitarie e l’idoneità di soggiornare”.

Caro Maurizio Landini, ti scrivo.

Come non farlo dopo le tue parole di ieri sulle trivelle, pronunciate a Palermo in occasione dello sciopero regionale della Fiom? Tu dici: Con i sistemi moderni di estrazione,(…) garantendo l’ambiente e ottenendo in cambio la certezza che la raffinazione avvenga poco distante dal luogo di estrazione (…), le attività di estrazione e lavorazione petrolifere si possano fare”.

Archivi