Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

News Italia

Articolo completo:
pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Borsa Milano: resistono bancari, tasso BTP 10 anni sul filo del 5%

Ftse Mib +0,56% circa. Lettera su Autogrill e Finmeccanica Lo spread Italia-Germania accelera al ribasso e torna sotto quota 320 punti. Listini europei attendono il verdetto su Atene.

Articolo completo:
pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

La ritirata di borsa ha sottratto ai Paperoni del mondo 11,3 miliardi

La forte flessione di Wall Street ha reso “più poveri” i venti uomini più ricchi al mondo. Il conto più salato è toccato è Lakshmi Mittal, ceo del gigante ArcelorMittal. Al suo posto entra Michele Ferrero.

Articolo completo:
pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Wall Street si riscatta sospinta dal lavoro

Creati 216mila posti di lavoro nel settore privato in febbraio. Trader avvertono: occhio che non si tratti del tipico balzo del gatto morto. Euro ridiscende a $1,31. Greggio al palo. Attesa per il nuovo iPad.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Un groviglio. Il caso dei due marò italiani arrestati in India con l’accusa di aver ucciso due pescatori asiatici continua a ingarbugliarsi, tanto che oggi è intervenuto direttamente il presidente del Consiglio Mario Monti. Il capo del governo, infatti, ha avuto un colloquio telefonico con il premier indiano Manmohan Singh per chiedere notizie sulla condizione di detenzione di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Se non si risolve il problema del conflitto di interessi di Berlusconi, questo e qualsiasi altro governo sarà sempre ostaggio delle convenienze del gruppo economico dell’ex premier. La vicenda di oggi è chiara: Alfano decide di non partecipare all’incontro con Monti, perché sul tappetto c’è tutta la vicenda della Rai. Visto che il Cda della rete pubblica scadrà il 28 marzo, c’è tutta l’intenzione, da parte dei lobbisti di Arcore, di procrastinare le cose magari fino alla fine della legislatura.

Articolo completo:
pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Bersani: "Siamo qui da 20 anni, e’ ora di toglierci dai coglioni"

Le dichiarazioni del leader del Partito Democratico si riferiscono a politici e commentatori. Ma sono da interpretare solo come una battuta. Basta ascoltare e vedere bene il VIDEO per rendersene conto.

tovato su: Il Foglio

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Leggi Tutti per l’Italia (meno uno) di Giuliano FerraraGuarda la galleria immagini Fuori dalla Porta a Porta

Continua sul sito del Foglio.it

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Nella continua altalena di minacce e distensione che è diventata la partita internazionale sul dossier nucleare iraniano, oggi è il giorno della distensione. Catherine Ashton, responsabile del Servizio di azione esterna dell’Ue (la diplomazia dell’Unione) ha infatti confermato che il governo di Teheran ha accettato di riprendere i colloqui diretti sulla questione nucleare con i sei membri del Gruppo di contatto (i cinque paesi del Consiglio di sicurezza dell’Onu più la Germania) interrotti un anno fa. “A nome dei paesi del Gruppo di contatto – ha detto la baronessa ieri sera a Bruxelles – ho offerto la ripresa dei colloqui sulla questione nucleare”.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

“Meglio che tu non scioperi, altrimenti…”. Sarebbe più o meno questo il tono delle frasi che negli ultimi giorni si sono sentite in Magneti Marelli. Non tanto a Bologna, dove la maggioranza dei lavoratori sono impiegati e tecnici specializzati, quanto piuttosto nel vicino stabilimento di Crevalcore, dove ci sono gli operai. La denuncia arriva dalla Fiom bolognese. “Alcuni dirigenti stanno avvicinando gli operai per chiedere di non aderire allo sciopero generale di venerdì. Chi non si presenterà al lavoro – spiega Bruno Papignani, numero uno dei metalmeccanici bolognesi – potrebbe ricevere provvedimenti disciplinari”.

Archivi