Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

News Italia

Articolo completo:
pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Asta Italia: esito positivo per collocamento Bot

Emessi bot a 1 anno e con scadenza a 127 giorni. Nel primo caso, i tassi sono scesi al 2,23%, rispetto al 2,735% precedente.

Articolo completo:
pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Fiducia dei mercati: aumentano puntate rialziste sulle materie prime

Nel complesso sui massimi da 21 settimane. Ancora rialzi generalizzati in giornata sulla scia del voto del parlamento greco. Yuan cinese ai massimi da 18 anni vs dollaro.

Articolo completo:
pubblicato da Libero Quotidiano

Scrivici la tua storia d’amore La leggerai su Libero

Ognuno ha la sua storia d’amore. Storie di amori a prima vista o cresciuti nel tempo. Amori impossibili e amori a lieto fine. Tra le pagine della nostra vita ci sono attimi che ci portiamo dentro, ricordi che non riusciamo a cancellare. C’è il primo batticuore nato tra i banchi di scuola e quello scoppiato in riva al mare. C’è l’amore di una notte e quello di una vita.  Ci sono storie finite per gelosia, per orgoglio, altre logorate dal tempo, consumati dalla noia. Amori che non finiscono mai, che sfidano il logorio della quotidianità, che superano le distanze di spazio, che annullano le differenze di razza. Fidanzamenti, matrimoni, convivenze o amori segreti…Per la festa di San Valentino con Liberoquotidiano e Libero potete diventare scrittori del vostro romanzo. Scriveteci la vostra storia d’amore in tremila battute e mandateci le foto del vostro bacio, le più belle saranno pubblicate su Libero in edicola il 15 febbraio.

tovato su: Il Foglio

Clicca qui per leggere l’articolo completo

A tre settimane dalle elezioni parlamentari, l’Iran corre verso la crisi alimentare. Fonti indiane dicono che gli acquirenti iraniani non hanno pagato 144 milioni di dollari di riso arrivato a ottobre e novembre via mare, pagabile secondo contratto a novanta giorni dalla consegna. Cinque carichi di riso in navigazione verso l’Iran sono stati dirottati verso altre destinazioni, dove compratori più affidabili attendono.

Continua sul sito del Foglio.it

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Al G20 di Cannes, il 4 novembre scorso (riprendendo gli impegni già presi in vertici precedenti), la Germania si era impegnata con altre 19 nazioni – fra cui l’Italia – a introdurre “misure aggiuntive a sostegno della domanda interna” e della “crescita nel medio termine”; e inoltre a favorire “il riequilibrio delle partite correnti” della Bilancia dei Pagamenti, tramite opportune “riforme volte a stimolare la domanda interna”. L’Italia, a sua volta, si era impegnata a ridurre, e se possibile annullare, il deficit strutturale del bilancio pubblico. Si tratta, in entrambi i casi, di politiche indispensabili per consentire alle economie europee di funzionare utilizzando una moneta comune. Noi italiani abbiamo mantenuto i nostri impegni. La Germania, invece, non ha neanche iniziato a mantenere i suoi. Come mai?

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Si chiama “sequestro conservativo” ed è uno strumento finora poco applicato, ma previsto da alcune recenti riforme delle misure di prevenzione. Serve a recuperare immediatamente le spese di giustizia sostenute per processare e condannare i boss. La Dda di Napoli l’ha utilizzato il 14 aprile scorso nei confronti di esponenti del clan di Michele Zagaria, una delle fazioni più potenti delle cosche dei Casalesi. Sequestrando beni per un valore di circa 1.500.000 euro, una cifra corrispondente alle spese affrontate dallo Stato per le attività di indagine e in particolare per le intercettazioni telefoniche e ambientali, per le spese di custodia cautelare e per la celebrazione del processo.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

La mia prima impressione della Svizzera è stata quella di trovarmi di fronte a un Paese del socialismo reale. Sembra un paradosso, ma i fatti sono evidenti. La prima cosa che colpisce sono gli appartamenti nei condomini. Tutte le famiglie che vi abitano hanno dei luoghi con servizi collettivi.

Nei piani sotterrati vi sono le lavanderie, ovvero dei posti con una grande lavatrice e asciugatrice, che viene utilizzata da tutti i residenti del palazzo con un calendario settimanale predefinito. L’uso è a consumo e dei sistemi elettronici stabiliscono quanto paga un utente piuttosto che un altro grazie a degli aggeggi in possesso di ogni famiglia che si utilizzano per azionare questi elettrodomestici collettivi. Generalmente è anche possibile avere una lavatrice in casa, ma non è l’abitudine di tutti.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Guido Fanti ex sindaco di Bologna si è spento la scorsa notte, dopo una malattia che non gli ha impedito fino all’ultimo di impegnarsi per la città e per il Paese.

Era in ospedale ma vigile quando il Presidente Giorgio Napolitano, in visita a Bologna per ricevere la laurea ad honorem in relazioni internazionali, conferitagli dall’Alma Studiorum, dal momento che non poteva partecipare come previsto tra gli ospiti istituzionali alla cerimonia, gli telefonò destando in lui grande commozione, Guido ci teneva e si era tanto preparato a quell’incontro.

Archivi