Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

News Italia

Parigi, dopo la vittoria ai Mondiali si festeggia nei luoghi simbolo degli attacchi del 13 novembre

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo










Anche i 378 migranti dei 450 rimasti a bordo delle due navi della Guardia di Finanza e del dispositivo Frontex sono sbarcati al porto di Pozzallo. L’autorizzazione ad attraccare è arrivata intorno alla mezzanotte tra domenica e lunedì, dopo che l’Italia ha ricevuto anche la disponibilità di Spagna e Portogallo ad accogliere 50 migranti a testa, come già avevano fatto Germania e ancora prima Francia e Malta. Da Palazzo Chigi si precisa che le persone riceveranno tutta l’assistenza necessaria in attesa che avvenga la ripartizione con gli altri Paesi europei. “Oggi per la prima volta potremo dire che sono sbarcati in Europa“, afferma la presidenza del Consiglio. “E’ una vittoria politica“, ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Parigi, incidenti e saccheggi dopo la festa: evacuati gli Champs-Élysées Video

In serata, nella festa dei tifosi sugli Champs-Elysées si sono infiltrati alcuni teppisti: auto distrutte e date alle fiamme, negozi saccheggiati

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo










Anche i 378 migranti dei 450 rimasti a bordo delle due navi della Guardia di Finanza e del dispositivo Frontex sbarcano al porto di Pozzallo. L’autorizzazione ad attraccare è arrivata intorno alla mezzanotte tra domenica e lunedì, dopo che l’Italia ha ricevuto anche la disponibilità di Spagna e Portogallo ad accogliere 50 migranti a testa, come già avevano fatto Germania e ancora prima Francia e Malta. Da Palazzo Chigi si precisa che le persone riceveranno tutta l’assistenza necessaria in attesa che avvenga la ripartizione con gli altri Paesi europei. “Oggi per la prima volta potremo dire che sono sbarcati in Europa“, afferma la presidenza del Consiglio. “E’ una vittoria politica“, ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Sono 12 i progetti vincitori di “Prendi Parte! Agire e pensare creativo”, il bando promosso dalla Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del ministero dei Beni Culturali, diretta da Federica Galloni, volto al finanziamento di iniziative culturali che prevedano la realizzazione di attività creative nelle aree caratterizzate da situazioni di marginalità economica e sociale, con il coinvolgimento di giovani tra i 18 e i 29 anni – con particolare preferenza per i Neet (ragazzi che non studiano e non lavorano). I progetti che coinvolgono la città di Napoli sono due.
Formati ad “Arte”, presentato dalla Fondazione Morra Greco, si svilupperà nel IV° Municipio di Napoli. Legato al nascente museo Morra Greco, il progetto consiste in cinque assi che coinvolgeranno i giovani nelle attività connesse alla fruizione del museo e alle attività educative, pensando anche a una start up per la gestione museale dopo un periodo di formazione svolto anche con artisti in residenza quali Vajiko Chachkhiani, Cally Spooner e Studio for Propositional Cinema;
Sapere i luoghi, presentato dalla Fondazione Morra, si svilupperà nel II° Municipio di Napoli e vedrà la seconda fase ospitata in Puglia. Il progetto prevede un laboratorio condotto dall’artista Cesare Pietroiusti volto ad avvicinare i ragazzi all’arte contemporanea, esplorando il concetto di “periferico”. Nella seconda fase saranno attivate residenze con gli stessi beneficiari alla Fondazione Lac o Le Mon, che si svolgeranno in Puglia, a San Cesario, per lavorare sul tema del vivere comunitario nella periferia, in quanto luogo da ripensare come alternativa possibile, e partecipare a laboratori che coniugano arti visive, design, urbanistica e sociologia.
“Il gran numero di candidature presentate dimostra la forte esigenza di ricevere un supporto concreto per l’organizzazione di attività che agiscano come strumento di valorizzazione territoriale e favoriscano l’accesso alla cultura a chi ha meno opportunità e vive nei territori periferici. Con questo progetto vogliamo investire sull’energia creativa dei giovani, affinché possano acquisire competenze professionali e vivere importanti esperienze di crescita personale”, dichiara la Galloni.
I progetti selezionati, finanziati per un ammontare complessivo di 600mila euro, prevedono la realizzazione di iniziative che coinvolgeranno i giovani in svariate attività come: la gestione museale, l’organizzazione di mostre e manifestazioni, il giornalismo civico e lo sviluppo di progetti di fotografia sociale o di street art. Tutte le proposte hanno un focus specifico sulle realtà marginali e periferiche coinvolte e sono state concepite proprio a partire dalle esigenze specifiche del contesto territoriale, delle sue criticità e delle opportunità rilevate.

Anche i 378 migranti dei 450 rimasti a bordo delle due navi della Guardia di Finanza e del dispositivo Frontex sbarcano al porto di Pozzallo. L’autorizzazione ad attraccare è arrivata intorno alla mezzanotte tra domenica e lunedì, dopo che l’Italia ha ricevuto anche la disponibilità di Spagna e Portogallo ad accogliere 50 migranti a testa, come già avevano fatto Germania e ancora prima Francia e Malta. Da Palazzo Chigi si precisa che le persone riceveranno tutta l’assistenza necessaria in attesa che avvenga la ripartizione con gli altri Paesi europei. “Oggi per la prima volta potremo dire che sono sbarcati in Europa“, afferma la presidenza del Consiglio. “E’ una vittoria politica“, ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Anche Germania, Spagna e Portogallo aiutano l’Italia ad accogliere i migranti

Conte & C. rompono l’isolamento con l’appello ai partner Ue dopo i nuovi arrivi. Ora Dublino vacilla

di Marco Franchi

Ma mi faccia il piacere di Marco Travaglio

Il profeta/1. “Salvini dice che governerà per i prossimi 30 anni? Nulla impedisce di sperare, però bisogna vedere se gli elettori gli daranno i voti” (Piero Fassino, deputato Pd, 2.7). Allora mi sa che gli anni saranno 40. Il profeta/2. “Mi sa che questo governo dura poco” (Antonio Tajani, presidente FI del Parlamento europeo, Il […]

Rai: 13.000 dipendenti,  1.760 giornalisti, 8 testate,  ma ultima nelle news online

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

(AdnKronos) – E’ il giorno di . Lunedì 16… uno più sei, sette. E non poteva essere diversamente, per CR7. Tutti lo aspettano. Tutti vogliono vederlo, dopo averne seguito le gesta a distanza. Il neo acquisto della Juventus affronta così le tradizionali visite mediche al ‘J Medical’ e poi l’attessisima conferenza stampa. Senza, per il momento, alcuna ‘presentazione show’. Il passaggio del cinque volte Pallone d’Oro è stato ufficializzato lo scorso 10 luglio dalla Juventus dopo aver raggiunto un accordo con il Real Madrid per l’acquisto a titolo definitivo dell’attaccante portoghese per “100 milioni di euro, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento Fifa e oneri accessori per 12 milioni di euro”. Ronaldo ha firmato un contratto quadriennale, fino al 30 giugno 2022.SOCIAL – Sui social della società bianconera è tutto un fermento: “Come si vive l’attesa di Cristiano Ronaldo?” chiede la Juve ai suoi tifosi in una serie di post su Facebook. Post che, in attesa della presentazione, sono pubblicati rigorosamente alle 19… le 7 pm. E i commenti, neanche a dirlo, arrivano a raffica. Entusiasmo, poi, anche tra i giocatori. Un benvenuto particolare gliel’ha riservato Juan Cuadrado: il giocatore colombiano ha infatti consegnato il suo numero, il 7, al neo-acquisto bianconero, postando sui social una foto con la nuova maglietta di Ronaldo e un messaggio: “E’ più bello dare che ricevere… “.

Archivi