Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Non c’è pace né per lui, né per i suoi fan. Adriano ci ricasca: l'(ex) Imperatore si fa trovare nella notte tra il primo e il 2 novembre in una discoteca di Rio de Janeiro, probabilmente ubriaco. Trovare, poi: se c’era qualcuno che ancora non l’aveva notato, verso le 4 e mezza del mattino, l’attaccante ha deciso di salire sul palco per porgere le proprie scuse al club nel quale milita, il Flamenco, e ai suoi tifosi.

Nei guai – Adriano, che è tornato in Brasile per superare le crisi depressive che l’hanno colto in Italia (dove ha giocato con Fiorentina, Parma, Inter e Roma), non riesce più a ritrovare se stesso. Ora è nei guai anche col Flamenco, squadra per la quale dice di tifare: il video, rilanciato da testate scandalistiche carioca, casca nel pieno di un permesso di cinque giorni chiesto straordinariamente dal giocatore. Il club, quando lo ha ingaggiato ad agosto, ha inserito nel contratto la clausola per la quale al terzo allenamento saltato senza giustificazioni dall’attaccante può procedere al suo licenziamento. Sul futuro di Adriano si addensano nubi oscure.


pubblicato da Libero Quotidiano

Adriano ci ricasca, ancora sbronzo sul palco

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi