Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

“Divorziare non conviene a nessuno. Dunque, pur detestandovi, governativi e lealisti dovete restare insieme”. E’ questo l’appello che il direttore di Libero, Maurizio Belpietro, fa a Silvio Berlusconi e Angelino Alfano con il suo editoriale sul giornale in edicola oggi 27 ottobre 2013.
Belpietro dà voce agli elettori di centro destra dicendosi convinto che in molti non hanno compreso la ragione che divide le due fazioni, quella dei governativi e quella dei cosiddetti «lealisti». “Tutti riconoscono che Berlusconi è il capo indiscusso e sono pronti a confermarlo con ogni onore. Tutti vogliono impedire che sia messo in galera perché lo ritengono ingiustamente condannato. Tutti dicono di volere meno tasse e meno sinistra, confermando dunque il programma con cui il Cavaliere scese in campo vent’anni fa.  Ma allora, se tutti sono d’accordo su tutto, perché si dividono?”, si chiede il direttore.
Il rischio è che fra i due litiganti a godere sarebbe la sinistra. “Uniti si vince, divisi si perde”, è il monito di Belpietro. “E gli italiani non hanno voglia di pagare il conto delle vostre sconfitte. Su da bravi, non fate i pirla e mettetevi d’accordo”.

Leggi l’editoriale di Belpietro in edicola oggi
cliccando qui




pubblicato da Libero Quotidiano

Belpietro al Cav e Alfano: "Non litigate altrimenti vince la sinistra"

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi