Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

L’ex ministro della difesa Ignazio la Russa è stato anche lui un grillino. L’esponenete del Pdl ricorda come agli inzi anche lui subiva il no di Berlusconi per la tv.  “Così come adesso fa Grillo, anche  Berlusconi ai tempi non ci mandava in televisione per mancanza di   fiducia”, ha affermato La Russa. Insomma secondo l’ex ministro Grillo e Silvio avrebbero questo punto in comune. Il no in tv per non rovinare l’immagine del partito o del movimento. Eppure poi la Russa di ospitatate televisive ne ha collezionate centinaia. Presenze che spesso hanno scatenato polemiche. Grillo forse teme anche lui che i suoi grillini possano diventare facili bersagli o che dimentichino per vanità la mission del movimento. Ma la politica è comunicazione. E la comunicazione è politica. La tv è un passaggio obbligato. Se i contenuti sono giusti sul piccolo schermo può andare chiunque senza che il leader possa impensierirsi. Con buona pace del Cav e di Beppe. I due senza saperlo, c’è stato un tempo in cui sono stati alleati. Dietro lo schermo. 


pubblicato da Libero Quotidiano

"Berlusconi come Grillo Non ci mandava in tv, perchè non si fidava"

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi