Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Sabato scorso la decisione della Corte d’Appello di Milano che ha ricalcolato in due anni il periodo di interdizione dai pubblici uffici dopo la condanna della Corte di Cassazione per frode fiscale. Oggi riparte l’assedio giudiziario contro il Cav. Questa mattinma, mercoledì 23 ottobre, a Napoli è fissata l’udienza preliminare dell’inchiesta sulla compravendita dei senatori durante il governo Prodi che vede il Cav accusato di corruzione insieme a Valter Lavitola. I pm John Woodcock e Alessandro Milita sono pronti a chiedere il rinvio a giudizio per Silvio Berlusconi e Valter Lavitola, entambi sono accusati di aver coinvinto il senatore Sergio De Gregorio pure lui indagato per lo stesso reato a lasciare l’Idv e a lavorare all'”operzione libertà” che aveva l’obiettivo di mettere in minoranza il governo Prodi. De Gregorio ha ammesso davanti ai pm di aver accettato due milioni di euro in nero per cambiare schieramento politico alla fine del 2006. Tra oggi e domani, quindi, potrebbe arrivare la decisione del Tribunale di Napoli di rinviare di nuovo a giudizio Berlusconi.  




pubblicato da Libero Quotidiano

Compravendita dei senatori, i pm di Napoli: Berlusconi va processato

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi