Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Mai così tanti disoccupati. Un altro record negativo dell’Italia di Mario Monti. E’ emergenza disoccupazione. Secondo le stime provvisorie dell’Istat a ottobre il tasso generale si è attestato all’11,1% in aumento di 0,3 punti perce3ntuali rispetto a settembre e di 2,3 punti nei docisi mesi.  Tra i 15-24enni le persone in cerca di lavoro sono 639 mila e rappresentano il 10,6% della popolazione in questa fascia d’età. A ottobre scorso, rileva l’Istat nelle stime provvisorie, il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, cioè l’incidenza dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 36,5%, in aumento di 0,6 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 5,8 punti nel confronto tendenziale. Si tratta di un livello record. E’ il tasso più alto da gennaio 2004 (inizio delle serie mensili), guardando invece alle serie trimestrali è il maggiore dal primo trimestre del 1999. 
Considerando il terzo trimestre 2012, il tasso di disoccupazione dei giovani tra 15 e 24 anni – rileva ancora l’Istat – è in crescita, una crescita  diffusa in tutte le ripartizioni territoriali ma  è particolarmente accentuata per la componente femminile nel Nord e per quella maschile nel Mezzogiorno. Nelle regioni meridionali l’indicatore raggiunge valori molto elevati, pari al 41,7% per gli uomini tra i 15 e i 24 anni e al 43,2% per le giovani donne. 

pubblicato da Libero Quotidiano

Disoccupazione: quasi 2,9 milioni è il record storico

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi