Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Il ministro Cecile Kyenge, seduta al suo banco parlamentare, con il muso di un orango sovrimpresso sul volto. E’ la foto pubblicata su Facebook (e poi rimossa ai primi segnali di bufera) dall’ex deputato e segretario regionale della Lega Nord in Emilia Romagna, Fabio Ranieri. “Indovina chi è?”, si legge nella didascalia che accompagna l’immagine. Ed è anche l’alibi dietro il quale si trincera l’esponente del Carroccio: “Non c’è scirtto da nessuna parte che sia la Kyenge – ha detto al Fatto Quotidiano -. E’ un riferimento che non c’entra niente col post”. Ma la polemica sulla battuta estiva dello storico esponente leghista Roberto Calderoli, che accostava il ministro per l’Integrazione proprio a un orango, è troppo fresca perché Ranieri possa glissare a lungo. Tanto da capitolare e rimuovere la foto contestata: “L’ho fatta togliere perché non mi piacciono queste cose – si è spiegato – vanno bene le vignette, ma cose di qesto genere no”. L’ex deputato ha pronta anche la giustificazione pronta: “Non l’ho pubblicata io – s’è difeso – ma chi gestisce la mia pagina Facebook”.




pubblicato da Libero Quotidiano

Kyenge-orango su Facebook, bufera sull'ex deputato leghista

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi