Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Dei rapporti tra Gianroberto Casaleggio e la massoneria se ne era già discusso. Ma, fino a questo momento, erano poco più che indiscrezioni. Invece, all’interno del movimento pare proprio che la massoneria ci sia davvero: Fulvio Di Cosmo, candidato alle elezioni regionali del Friuli Venezia Giulia nelle liste del M5s è stato espulso dal Movimento perché iscritto ad una loggia.

Espulso dal M5S – L’annuncio è stato fatto dai consiglieri comunali M5S di Trieste in una conferenza stampa: “La massoneria ha finalità contrastanti con il M5S”, ha detto Paolo Menis, “Ormai non può essere depennato dalle liste, ma non potrà più partecipare alle manifestazioni elettorali del M5S”. Per cui, se eletto, il grillino-massone siederà tra i banchi del gruppo misto. La decisione è stata presa a seguito di una segnalazione via e-mail da parte un certo Licio Gelli (uno pseudonimo, probabilmente) che, appunto, rivelava a Casaleggio l’appartenenza del grillino alla loggia massonica. Iscrizione poi confermata dallo stesso grillino. Quindi il duo Grillo-Casaleggio ha disposto per Di Cosmo il divieto di partecipare alle riunione del Movimento, e anche il divieto di sedere accanto ai grillini in consiglio regionale.


pubblicato da Libero Quotidiano

M5s, un candidato espulso: "Iscritto a una loggia massonica"

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi