Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Si è spento ieri sera nella sua casa di Modena il “re delle figurine” Umberto Panini, al termine di una lunga malattia. Nato a Pozza di Maranello il 3 febbraio del 1930,   Umberto Panini è stato confondatore dell’omonima azienda produttrice di figurine con i fratelli Giuseppe, Benito e Franco Cosimo. Umberto Panini che aveva avuto le prime esperienze professionali in Venezuela, rientrò a Modena agli inizi degli anni ’60, richiamato dal fratello Giuseppe che gli scrisse in una lettera “l’America è qua”.

Un’America che per i fratelli Panini si concretizzò nel 1961 quando, forti dell’esperienza maturata nella loro agenzia di distribuzione di giornali, diedero vita alla prima Collezione Calciatori Panini, per il campionato 1961-1962. Fino al 1988 la Panini  restò un’azienda familiare, per poi passare più volte di mano. Nell’azienda familiare Umberto Panini curò in particolare la  parte industriale e progettò personalmente macchinari per la  produzione e il confezionamento delle figurine.


pubblicato da Libero Quotidiano

Morto Umberto Panini, il "re delle figurine"

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi