Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Solo due mesi fa il suo arrivo alla direzione di Skytg24 era stato annunciato in pompa magna: Sarah Varetto, bella, brava, bionda, esperta di economia, cresciuta alla scuola di Sky ha preso il posto dello storico direttore Emilio Carelli. Un arrivo il suo, accompaganto anche da una nuova “veste grafica” del telegiornale con il cambio di studio, il nuovo modello di conduzione e una nuova edizione serale. Ma sono bastati poco più di sessanta giorni di direzione perché la redazione cominciasse a mostrare segno di insofferenza verso la Varetto. Il suo telegiornale è considerato troppo “paludato”, troppo compassato rispetto all’aggressività del principale competitor “Tgcom24” che dopo un esordio non brillante convince sempre di più.

Destinazione viale Mazzini? Secondo quanto scrive il sito Lettera 43 ai giornalisti non piace il modo in cui la Varetto ha impostato il lavoro. Sotto accusa soprattutto il cambio delle luci, diventate più soffuse,  e il modo di dare la notizia da parte dei giornalisti. Secondo i pettegolezzi i la “direttora” si starebbe guardando attorno e starebbe tessendo le relazioni per approdare a Viale Mazzini, al posto di Alberto Maccari al Tg1. Per questo, dicono i maligni, la Varetto punta moltissimo sul “confronto bipartisan”, su una conduzione pacata, molto più simile all’atmosfera ministeriale della Rai che a quella moderna e graffiante della Cnn. Per occupare la poltrona che fu di Augusto Minzolini è necessario un accordo bipartisan e Sarah piace sia a destra che a sinistra.

 

 


pubblicato da Libero Quotidiano

Skytg24 contro Sarah E la direttora punta a Viale Mazzini

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi