Notizie italiane in tempo reale!

Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Contratto con il Congo per telecomunicazioni, poste e biomedicale. Dieci imprese innovative della Piana del Sele (Salerno) si aggregano: al via il progetto Cluster. Prevista la creazione di 150 posti di lavoro

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Fincantieri di Castellammare di Stabia: verificare lo stato dell’arte
rispetto al protocollo d’intesa firmato a novembre. Con questo obiettivo
oggi si riunisce la Cabina di regia regionale. “L’occasione giusta per il
presidente Caldoro – dichiara in una nota Antonio Marciano, consigliere
regionale PD – per ribadire pubblicamente di voler mantenere gli impegni
presi a proposito del cantiere di Castellammare, e cioè che la Regione è
pronta a finanziare le infrastrutture necessarie al rilancio dello
stabilimento, come il bacino di costruzione. Appena firmato l’accordo di
programma, infatti, bisognerà essere certi di avere da subito le risorse a disposizione”, conclude Marciano.

Articolo completo:
pubblicato da Libero Quotidiano

Il Carroccio assolve Boni "Non ha preso tangenti"

La Lega assolve Davide Boni. Al termine della segreteria politica il Carroccio ha diffuso un nota in cui si legge: “dopo aver ascoltato il presidente Davide Boni e   il suo capo della segreteria Dario Ghezzi, in relazione ai fatti loro   contestati, ha confermato la piena fiducia al Presidente del Consiglio  Regionale, invitandolo a proseguire nel suo mandato”.    Prima della riunione della segreteria politica federale si era   riunito il comitato amministrativo federale della Lega Nord, composto   da Roberto Castelli, Piergiorgio Stiffoni e dal segretario   amministrativo federale Francesco Belsito.    “Nel corso della riunione – spiega il Carroccio- è stata   eseguita un’accurata verifica della documentazione contabile della   Lega Nord ed è stato appurato che, nel periodo dal 2005 al 2010,   nell’elenco delle oblazioni volontarie ricevute a bilancio, da   società o da privati, non figura nessuno dei nominativi emersi in   questi giorni nelle varie indiscrezioni apparse sugli organi di   stampa. Da questa verifica -conclude la nota- è dimostrato che la   Lega Nord è completamente estranea a qualsiasi tipo di illazione al   riguardo”.

Articolo completo:
pubblicato da Libero Quotidiano

Il fisco multa anche l’8 marzo Blitz per la festa della donna

Fisco implacabile. Gli ispettori dell’agenzia delle Entrate non si fermano davanti a nessuno. Nemmeno alle donne e alla loro festa, caduta ieri, giovedì 8 marzo. L’insaziabile Attilio Befera, nel giorno della celebrazione dell’universo femminile, ha ordibato un nuovo blitz-spettacolo a Roma e in mezza Italia: sono stati controllati anche i venditori di mimose, oltre a decine di locali.

Articolo completo:
pubblicato da Libero Quotidiano

Rizzotto, ritrovato lo scheletro Lo aveva rapito la mafia nel ’48

Appartengono a Placido Rizzotto, il sindacalista sequestrato e ucciso dalla mafia nel 1948, i resti scheletrici ritrovati e sequestrati nel settembre del 2009 a Rocca  Busambra, nelle campagne di Corleone (Palermo). L’identità dei resti è stata accertata da esami di laboratorio eseguiti dal Gabinetto della Polizia Scientifica di Palermo. I resti dello scheletro  ritrovato furono comparati con il Dna di un parente di Placido Rizzotto morto anni fa per per cause naturali. Così è stato possibile risalire all’identità del partigiano e sindacalista.
Esponente del partito socialista, Rizzotto fu rapito a 34 anni mentre stava andando a una riunione politica. A essere accusato della sparizione di Rizzotto fu il boss Luciano Liggio ma venne assolto per insufficienza di prove. Un pastore bambino, che assistette   all’omicidio venne invece ucciso. Ad occuparsi delle indagini fu   l’allora giovane capitano Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Articolo completo:
pubblicato da Libero Quotidiano

Marò liberi, il nostro appello Ecco chi ha aderito

Libero a fianco dei due marò italiani in carcere in India. Il direttore Maurizio Belpietro lancia un appello al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano affinchè il Quirinale si muova direttamente per aiutare Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Di seguito, il testo e le firme dei personaggi noti di politica e giornalismo che hanno aderito all’iniziativa.

 

Troverete l’elenco delle firme arrivate alla nostra email su Libero in edicola oggi, giovedì 8 marzo

Fate sentire la vostra voce:  scrivete una mail all’indirizzo   liberiamoimaro@liberoquotidiano.it

Aderite all’appello scrivendo il vostro nome e cognome

Articolo completo:
pubblicato da Libero Quotidiano

Casta, lo scandalo dei mutui "Per noi tasso all’1,57%"

Privilegi della Casta, ennesimo atto. «Direttore buongiorno, sono  il deputato Barbato, volevo informazioni per un mutuo, devo comprarmi una casa». Con tale frase di circostanza che dischiude un mondo, il senatore Idv Francesco Barbato ha compiuto l’ennesima, inaspettata, delazione televisiva.

Articolo completo:
pubblicato da Libero Quotidiano

De Benedetti: Bersani premier? "Macchè è troppo vecchio"

“Bersani candidato premier? Ho molta stima e amicizia per lui, ma, detto questo, la gente vuole archiviare questo periodo, al di là dei meriti o demeriti delle persone: vuole voltare pagina”. Lo ha detto Carlo De Benedetti, presidente del gruppo  editoriale L’Espresso, in un’intervista in onda ieri sera su ‘Servizio Pubblico’.
L’ingegner De Benedetti non ha risparmiato un appunto anche all’amico Mario Draghi, proprio nel giorno in cui il presidente della Bce parla da Francoforte. “Sbaglia Draghi quando dice che il welfare   europeo deve essere cambiato: è parte della nostra cultura, è una nostra caratteristica. Nel momento in cui ci viene chiesto giustamente  di pagare le imposte, abbiamo diritto di esigere che queste imposte ci vengano restituite sotto forma di servizi, da un lato, e di welfare, dall’altro. Gli indignati hanno ragione: sono l’indizio di un malessere che è molto più diffuso nel paese”.

Archivi