Notizie italiane in tempo reale!

Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Come sostengo da sempre, la Chiesa ha inventato il marketing e lo applica sapientemente in tutte le sue forme compresa la pubblicità tradizionale. Da decenni utilizza spot di impianto classico per il fund raising e per il reclutamento, come questo firmato recentemente dalla Conferenza Episcopale Spagnola. Tra parentesi, ci chiediamo se basterà questa campagna ad arginare la grande crisi di vocazioni che dal 2002 a oggi, in Spagna, è arrivata a registrare un calo del 25% nelle ordinazioni.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Siamo rimasti ammutoliti dal dolore, mia moglie Anna ed io, quando aprendo internet abbiamo letto che era morto Antonio Tabucchi. “Il mio mal di schiena si è rifatto vivo” era stato il massimo di lamento per la sua salute, anche in tempi recenti. Dovrei scrivere un articolo per ricordare Antonio, ma non me la sento. So che il mio dolore è quasi niente rispetto a quello di sua moglie Maria José “Zé”, ma è comunque un dolore che mi paralizza: dalla rabbia. In un istante, dopo aver saputo della morte di Antonio, mi sono passati alla mente in rapidissima successione i nomi e le facce di almeno una dozzina di figuri che Antonio lo hanno insultato in ogni modo, solo perché sono dei vermi e lui una persona specchiata, dei finti democratici e lui un democratico vero e coerente, e che continueranno ad ammorbare questo paese mentre Antonio non ci sarà più.

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Il sergente americano Robert Bales ha ucciso 17 persone (tra cui nove bambini). Ai feriti andranno 11 mila dollari

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Omicidio colposo, cooperazione in omicidio colposo e lesioni: con queste accuse, tre persone sono state iscritte nel registro degli indagati nell’ambito delle indagini sulla morte di una donna e il malore avvertito da altre due dopo avere assunto sorbitolo per un test per intolleranza alimentare eseguito ieri in uno studio privato di Barletta. Per ora sono ancora sconosciuti i nomi degli indagati. Domani mattina, invece, è previsto un vertice in procura per fare il punto sulle indagini e l’affidamento dell’incarico per l’esame autoptico al medico legale Giancarlo Divella e per quello tossicologico al professor Gagliano Candela. Nel frattempo, prosegue l’attività investigativa degli inquirenti. Oltre al sequestro di sorbitolo effettuato dalla polizia a Barletta nello studio dove l’esame fatale è stato effettuato, ne è stato compiuto un altro, a Rovigo. Le indagini della polizia proseguono per verificare che non vi siano altre partite di quel sorbitolo in circolazione. I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni, inoltre, stanno cercando di capire in quale fase, eventualmente, la sostanza possa avere subito sofisticazioni, se in fase di produzione o commercializzazione.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Ha sparato per uccidere l’uomo chela mattina del 21 marzo, a Torino, ha teso un agguato al consigliere comunale Alberto Musy nel cortile della sua abitazione in via Barbaroux: uno dei proiettili è stato addirittura indirizzato alla testa. Lo ha accertato l’esame medico legale sulle ferite riportate dal consigliere.

Gli specialisti della polizia scientifica e della procura hanno ricostruito la dinamica dell’attentato confermando un’ipotesi formulata già a poche ore dal fatto: Musy ha tentato di disarmare l’aggressore, e questi gli ha sparato un primo colpo di pistola a bruciapelo. Il consigliere, nonostante la ferita, ha tentato di fuggire lungo il cortile e di raggiungere l’androne, ma è stato centrato altre tre volte. L’analisi ha inoltre dimostrato che la grave lesione alla testa è stata provocata da un proiettile (e non da una caduta) che ha strisciato contro il cranio senza fratturarlo.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

I servizi segreti turchi avrebbero scoperto che il regime siriano sta aiutando il Partito dei lavoratori curdi, il Pkk, un tempo guidato da Abdullah Ochalan, a rinforzare la guerriglia contro Ankara, in cambio del suo supporto contro gli insorti. Fonti turche hanno rivelato al quotidiano di Tel Aviv, Haaretz, che la cooperazione tra gli uomini del presidente Bashar Al Assad e i millitanti del Pkk potrebbe indurre la Turchia ad attaccare Damasco dopo la riunione del gruppo “amici della Siria” (la prima si è tenuta in Tunisia 3 settimane fa alla presenza del segretario di Stato americano Hillary Clinton) che si è dato appuntamento a Istanbul il 1 aprile.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

La busta paga di marzo conterrà brutte sorprese per dipendenti e pensionati: il 27, infatti, l’assegno mensile sarà più leggero. La ‘colpa’ non è da addebitarsi ai continui aumenti dei prezzi (primo fra tutti quello della benzina), bensì allo sblocco delle addizionali regionali e comunali. A fare i conti in tasca a questo nuovo aumento del prelievo è il Caf-Cisl nazionale. I risultati tangibili sullo stipendio? Eccoli.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Angela Birindelli (Pdl), assessore all'Agricoltura della Regione Lazio

“Dimostrerò la mia estraneità ai fatti”. Così l’assessore all’Agricoltura delle regione Lazio Angela Birindelli si difende dopo che i carabinieri hanno sequestrato nei suoi uffici la determina che disponeva un finanziamento ad un giornale locale. Birindelli, Pdl, è coinvolta in un’indagine su una presunta tentata estorsione ai danni di due politici. Al telefono non risponde, ma in un comunicato si dice pronta a chiarire tutto.

Articolo completo:
pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Bce di Draghi: un castello di carte (fuori bilancio) per salvare le banche ‘tossiche’

Ha aperto i rubinetti della liquidità, con un sistema rivolto alle Caste bancarie: “Chiedete e vi sarà dato”. Uno scandaloso gioco delle tre carte che nel breve ha fatto affievolire panico ed emergenza. Ma c’è chi sta iniziando a valutare l’Italia con la logica dell’anello debole invece di cercare la maglietta meno sporca nel cestello della biancheria Ue.

Articolo completo:
pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Borsa Milano: ripresa in extremis sul finale. Spread a 317

Borsa di Milano manipolata dagli istituzionali. Buy consistenti su alcuni titoli dimostrano che il gioco della liquidita’ continua a tirare le fila. Tra i titoli migliori spicca anche Mediolanum.

Archivi