Notizie italiane in tempo reale!

Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

 Forza Italia compie 25 anni : successi, slogan e cadute  nel segno di Silvio|Fotostoria

L’atto ufficiale venne sottoscritto il 18 gennaio del 1994 nello studio di un notaio di Roma. Appena due mesi dopo la prima clamorosa affermazione alle elezioni politiche

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

E’ stata presentata presso il Museo Archeologico dii Napoli la convenzione stipulata tra il Parco archeologico dei Campi Flegrei e il dipartimento di Agraria dell’Università Federico II. I due enti hanno avviato un percorso integrato per tenere insieme, in un racconto unitario, i valori unici dell’area flegrea, ecologici, vulcanologici, agrari, archeologici, dando vita ad una rete di itinerari tra natura, paesaggio e storia. Un sistema di realtà suggestive per censire, catalogare, posizionare e inserire i tanti aspetti dei Campi Flegrei, in un’ottica di promozione innovativa, capace di abbracciare le molteplici facce del Parco, coniugando la particolare bellezza archeologica a quella naturale. “Nei colori del logo del Parco Archeologico dei Campi Flegrei – ha spiegato il direttore Paolo Giulierini – sono racchiusi gli elementi che lo costituiscono: il rosso per l’area vulcanica, il verde per la speciale flora e il blu del mare, tra le lettere del nome che rappresentano i monumenti archeologici. Parliamo di un’area senza paragoni, da esportare e promuovere con il contributo di tutte le forze sane che in qualche modo la vivono”. Dagli aspetti tecnici, come la valutazione dei siti attraverso il ruolo delle piante biodeteriogene, alla relazione esistente tra un paesaggio agricolo quasi intatto e i luoghi della cultura dei Campi Flegrei: una strategia che consentira’ di studiare e promuovere nei diversi aspetti l’ampio patrimonio storico, al fine di gestire in maniera unitaria un’area unica al mondo, per caratteristiche naturali e storiche-culturali. Fino alla realizzazione di un nuovo itinerario paesaggistico, che metta in rilievo le particolarità del territorio.

Vertice di governo su  reddito  e pensioni: «Tutto risolto». E questa sera i decreti Timori per i costi di «quota 100»

Al termine dell’incontro tra Conte, Di Maio, Salvini la dichiarazione per dire che si sarebbe trovata l’intesa sui due più importanti provvedimenti del governo M5S-Lega

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo









La nuova Lexus ES vuole convincere soprattutto le aziende, dagli user chooser alle flotte: e vuole farlo puntando sui caposaldi del brand, ovvero la tecnologia ibrida e l’elevato comfort di marcia. Il nuovo modello arriva in un anno cruciale per il business del marchio: a marzo, infatti, debutterà la nuova UX, urban-crossover che in Italia potrebbe far raddoppiare le vendite di Lexus, portandole dalle circa 4 mila del 2018 a 7,4 mila unità. L’impatto della settima generazione di ES, invece, è previsto marginale: il target di vendita è di circa 300 pezzi, su una fetta di mercato – quella delle berline premium di grandi dimensioni – che ne vale 7,6 mila.

Gino Sorbillo non esclude di lasciare Napoli. Lo ha affermato in un collegamento con I Lunatici, trasmissione di Rai Radio2, parlando dell’attentato dinamitardo subito ieri notte dalla sua pizzeria.”Ho aperto vari locali a Milano, sto aprendo a Roma, New York e Miami – ha affermato -. Inizialmente quando vado via da Napoli sto un po’ male, poi però quando sto fuori vedo come non esiste tutta questa aggressività che esiste qua, questi teppisti, queste persone che cercano lo scontro per litigare, per aggredirti. Comincio a gustare altri sapori. Poi comunque ho la famiglia a Napoli, andarsene è difficile. Magari più avanti, se i miei bambini quando cresceranno vorranno andare fuori, perché no? La tranquillità quotidiana è la miglior cosa, non si può vivere in balia dei teppisti, ci sono molti ragazzacci qui in città. Il 2% della popolazione di Napoli è composto da queste persone che fanno più rumore della maggioranza e noi napoletani sani facciamo uno sforzo enorme per colpa loro per farci apprezzare e accreditare. Per il solo fatto che siamo napoletani qualcuno può pensare che siamo ladri, imbroglioni e altre cose simili”.

Nel nostro precedente articolo, abbiamo mostrato che col maxiemendamento alla manovra finanziaria il governo M5s-Lega rinuncia a una seria lotta contro l’azzardo e punta invece a usare i giocatori d’azzardo per fare cassa. Un aspetto importante del maxiemendamento riguarda la questione del payout, cioè del tasso di restituzione delle vincite. In Italia il payout delle slot machine (Awp e Vlt) è fissato per legge: questo significa che per ogni euro inserito nelle macchinette infernali, in media è restituita al giocatore una certa quantità di centesimi. Distinguiamo qui due casi.

Oggi, giovedì 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio Abate tradizionalmente dedicato allo smontaggio dei presepi da conservare per l’allestimento del Natale successivo, al Museo di Capodimonte sarà presentato il volume dello storico dell’arte Carmine Romano Il Presepe Napoletano. La collezione Accardi (edizione Grimaldi&C. 2019) che affronta il tema del collezionismo presepiale a Napoli nel XX secolo. Ne parleranno con l’autore, il direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger e i collezionisti Marisa Catello e Luigi Accardi. Appuntamento alle 17 al Salone delle Feste, primo piano.

Vertice di governo su  reddito  e pensioni: «Tutto risolto». E questa sera i decreti

Al termine dell’incontro tra Conte, Di Maio, Salvini e sottosegretari, la dichiarazione per dire che si sarebbe trovata l’intesa sui due più importanti provvedimenti del governo M5S-Lega

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Il nuovo piano di investimenti di McDonald’s prevede l’assunzione di 180 giovani per il mese di gennaio 2019 da inserire soprattutto nelle città di Milano e Roma.
Nei ristoranti McDonald’s di Roma saranno assunte 100 persone e la candidatura deve essere presentata entro il 20 febbraio direttamente sul sito dell’azienda; le altre 80 persone invece saranno inserite presso i ristoranti di Milano, i candidati dovranno presentare la candidatura entro il 23 gennaio sempre collegandosi con il sito dell’azienda.

Quattro scatoloni di cartone, completamente sigillati e abbandonati in mezzo alla strada. Solo l’intuito di una signora che, passando lì accanto, si è accorta dei miagolii e ha subito pensato di fare alcuni fori per l’ossigeno ha evitato che gli 11 gatti rinchiusi nei box morissero soffocati.  È successo a Londra. La donna ha poi portato le scatole ancora chiuse (non le ha aperte per il rischio che i gatti scappassero sulla strada) alla clinica Celia Hammond, dove gli operatori hanno usato un coltello da burro per liberare le bestiole evitando di ferirle. “Nella notte dell’11 gennaio – si legge sulla pagina Facebook della clinica dove è stato anche pubblicato il video – siamo stati chiamati da una signora, che tornando dal lavoro aveva notato diverse scatole di cartone sigillate in un vicolo a Stratford, vicino a una strada trafficata. Cosa può aver spinto qualcuno a fare una cosa del genere?”. I gatti, in tutto 11, sono sottopeso e malnutriti ma stanno bene, e ora aspettano solo di trovare una nuova casa

Archivi