Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

“Dopo aver sostenuto la ricapitalizzazione di Alitalia, annuncio che, al termine delle operazioni ad essa relative, quando le mie dimissioni verranno formalizzate insieme a quelle di tutto il cda, non sarò disponibile ad assumere nuovamente incarichi di vertice nella società”, ha dichiarato l’ex patriota Roberto Colaninno nel giorno in cui i soci di Air France hanno formalizzato l’azzeramento del valore della compagnia nel loro bilancio.

La formalizzazione delle attese dimissioni è arrivata insieme ai risultati gestionali dei primi 9 mesi del 2013 della compagnia che sono stati approvati dal cda insieme al punto sulla manovra finanziaria da 500 milioni di euro varata a metà ottobre. Ad oggi hanno aderito i soci Intesa SanPaolo con circa 26 milioni di euro; Atlantia (Benetton) con la stessa somma e Immsi (Colaninno) con circa 13 milioni. Altri 65 milioni di euro sono stati già versati da Intesa SanPaolo e Unicredit a valere sul loro impegno di 100 milioni di euro.

Il cda ha inoltre preso atto dell’interesse espresso da Poste Italiane tradottosi nell’impegno, subordinato all’approvazione dei propri organi deliberanti, alla sottoscrizione di 75 milioni di euro a copertura dell’eventuale inoptato. I soci che non hanno ancora sottoscritto stanno valutando, informa la compagnia, “con attenzione e disponibilità la propria adesione all’aumento di capitale”. Tra questi anche Air France che ha già fatto sapere chiaramente quali sono le sue condizioni.

Quanto ai conti, nel terzo trimestre, periodo di alta stagione del trasporto aereo, il risultato operativo di Alitalia è stato positivo per 36 milioni di euro in deciso calo rispetto ai 50 dello stesso trimestre dello scorso anno, mentre il risultato netto è stato positivo per 7 milioni contro i 27 del 2012. A pesare è stata la diminuzione dei proventi da traffico passeggeri. I ricavi totali gestionali del periodo ammontano a 1.060 milioni, il 6% in meno dell’anno prima.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi