Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Ventinove ricercatori del Criai, il Consorzio di ricerche e produzione scientifica nel campo dell’informatica e dell’automazione industriale, sono in sciopero da ieri. La protesta avviene all’esterno della sede della struttura in piazzale Enrico Fermi a Portici (Napoli). Alla base della mobilitazione i mancati stipendi, l’azienda infatti non ha corrisposto quattro mensilità. I rappresentanti sindacali di Cgil e Cisl chiedono un incontro con il Prefetto per discutere della vertenza. Il Criai è un consorzio costituito da tre soci: l’Its Information Tecnology Service di Torre Annunziata che detiene il 46 per cento delle azioni, la Telecom Italia il 46 per cento e l’Università ‘Federico II’ di Napoli, l’8 per cento.

Rispondi

Archivi