Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Cori razzisti contro il calciatore del Milan Kevin Constant. Il debutto del Sassuolo nelle partite di calcio nazionale e nello stadio di Reggio Emilia è cominciato con un episodio di razzismo che ha indignato il ministro degli Affari regionali Graziano Delrio ed ex sindaco locale. “Chiedo”, ha dichiarato, “un incontro “con i capi delle tifoserie organizzate, l’Associazione italiana calciatori e i presidenti delle società di calcio” per sancire “un’alleanza vera” contro il razzismo negli stadi. Ad esprimere un’intenzione in tal senso è il ministro per gli Affari regionali, le autonomie locali e dello Sport, Graziano Delrio, intervenuto sull’episodio che ha visto protagonista il calciatore del Milan Kevin Constant, che ha lasciato il campo durante il Trofeo Tim a Reggio Emilia per protesta contro cori razzisti nei suoi confronti. Delrio, sindaco di Reggio Emilia dal 2004 al 2013, rivendica la nomina di “città modello per l’interculturalità riconosciuta dall’Europa” alla città emiliana.

“Siamo orgogliosi di essere una comunità molto civile – dichiara – ma gli idioti si mescolano sempre tra le persone normali, e specialmente tra le tifoserie si occultano più facilmente. Credo che la violenza fisica così come quella verbale non vada mai sottovalutata”. Per questo “ci sarebbe bisogno, e non è escluso che lo chieda presto, un incontro per un’alleanza vera contro questi idioti che sono molto utili a rovinare l’immagine del calcio”.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi