Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

La scelta del video, dice, è per fare chiarezza, per evitare che qualcuno estrapoli una frase e ne alteri il significato. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris va su youtube per intervenire sulla crisi di Idv, il partito nel quale venne eletto eurodeputato, e per difendere Antonio Di Pietro. Al quale però suggerisce un passo ‘di lato’ e un profondo rinnovamento all’interno di Idv. “È molto profonda la lealtà umana che sento verso Di Pietro. Ero isolato quando Mancino e compagni stavano decretando la mia fine di pm in Calabria (il riferimento è all’inchiesta Why Not, ndr): allora Di Pietro mi tese la mano proprio quando molti politici, gli stessi che oggi mi chiedono incontri, erano pronti a decapitarmi. Questo conta più di ogni altro aspetto”. Secondo de Magistris la crisi che attraversa Di Pietro e Idv può diventare un’opportunità per la sua rigenerazione politica. “Di Pietro ha tutte le possibilità per rigenerarsi e ripartire, per essere tra i protagonisti della nuova stagione politica, avendo combattuto il sistema, le cricche, il berlusconismo, ed avendo condotto lotte politiche importanti. Purtroppo intorno a lui si è ultimamente creata una coltre di cortigiani che fanno assomigliare IdV a partiti che lui stesso ha combattuto. Oggi è il momento di cambiare: non di fare passi indietro o di cedere la poltrona, ma di mettersi di lato per far transitare l’onda politica del cambiamento. E lui? Lui dovrà e potrà essere uno dei protagonisti di questo cambiamento politico”. “E’ il momento – conclude – della svolta. Una crisi, come quella che investe il partito, è una grande opportunità che andrebbe colta. L’Idv ha fatto tanto ma ora deve cambiare”.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi