Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Sono entrambi pregiudicati i due uomini – apparentemente uccisi a colpi di arma da fuoco – trovati morti a Quarto Oggiaro, zona periferica a nord di Milano. Si tratta del 52enne Emanuele Tatone, ex boss del quartiere che si era ridotto a vivere in una tenda, e di Paolo Simone, 54 anni. La famiglia Tatone è nota a Quarto Oggiaro per esser stata più volte al centro delle cronache criminali.

I due corpi sono stati trovati in via Lessona 70 a una distanza di diversi metri, tanto che la prima segnalazione giunta alla polizia da un passante parlava di un solo corpo. Una volta sul posto, una zona di orti costruiti dai cittadini in un’area verde a ridosso della strada, è stato notato il secondo. Al momento le forze dell’ordine, che stanno facendo i primi rilievi sul posto, non si sbilanciano sulle cause della morte, in attesa del medico legale e del magistrato.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi