Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Il cadavere di un uomo, ancora da identificare, è stato ritrovato questa mattina lungo il torrente Parma a Sant’Andrea Torrile, nel parmense. Sul posto ci sono i carabinieri per i primi rilievi scientifici. Al momento non e’ escluso che si possa trattare di omicidio. Il corpo presenterebbe infatti ferite compatibili con una morte violenta.

Avrebbe fra i 40 e i 50 anni l’uomo trovato morto nella Bassa parmense. A differenza di quanto era inizialmente emerso, non sarebbe stato colpito con un coltello alla gola ma pestato a sangue e, non si esclude, anche travolto da un’auto. A dare l’allarme è stato il custode della vicina chiesa di Sant’Andrea, che nella notte avrebbe sentito anche delle urla, ma senza dare peso alla cosa visto che il luogo del ritrovamento spesso e’ frequentato da coppie. Al momento la vittima non e’ ancora stata identificata, potrebbe trattarsi di un italiano. Oltre alle forze dell’ordine, si sono recati sul posto il pm Lucia Russo ed il medico legale.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi