Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Dopo un anno di confronti, premi ed incontri il giovane team di 3DRap lancerà la campagna di crowdfunding su Kickstarter per presentare Poly e i suoi diversi tool e raccogliere i fondi per avviare la prima produzione industriale. Partner del progetto la Mario Schiano srl che li ha sostenuti nell’analisi della produzione e nello sviluppo delle attività di assemblaggio e logistica, insieme alle aziende supporters: Startup Grind Napoli, WeStart, Megaride, Bhumi, Unisa Racing Team, Sim Racing Mania, Aeron Sim, Virtual Racing Group, BIQU, BoskinTech, Castellarte. Il team 3DRap, giovane e innovativa società irpina che opera nel campo della prototipazione e della stampa 3D, ha prodotto la prima stampante 3D totalmente ecosostenibile, multi-tool, per grandi e bambini. Giovanissimi ingegneri under 30 sono riusciti ad imporsi in ambito internazionale, vincendo premi e partecipando a grandi manifestazioni di settore. Poly è una stampante 3D multi-tool completamente biodegradabile, ideata a partire da materiali di recupero e semplicissima da utilizzare, grazie al magnete per la sostituzione degli strumenti e all’alimentazione a batteria che, insieme al collegamento bluetooth, la rendono completamente wireless. Le sue mille funzioni le permettono di crescere nel tempo e il firmware opensource la rende costantemente aggiornata e attuale. Perché supportare Poly: Poly nasce come una stampante da usare nelle scuole, per i makers e per gli hobbisti, per supportare la creatività di adulti e bambini. Sul sito di Poly potrai iscriverti finora e scaricare un e-book gratuito ed essere aggiornato sulla prossima campagna.

L’articolo 3DRap lancia una campagna di crowdfunding per finanziare il progetto Poly proviene da Ildenaro.it.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi