Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

La Corea del Nord torna a sfidare il mondo ed effettua il suo quinto esperimento nucleare. Ad annunciarlo la tv di Stato di Pyongyang, dopo che alle 2.30 (ora italiana) è stato avvertito un terremoto di magnitudo 5.3 nell’area di Punggye-ri, nel nord-est del Paese. “Il nuovo test”, ha comunicato l’emittente, “ha mostrato che le testate possono essere montate su missili strategici balistici. Tali testate possono essere prodotte in quantità ed in vari formati”.

Fonti militari di Seul hanno fatto sapere che si tratta “del test più potente effettuato fino ad ora, poco meno forte dell’esplosione della bomba atomica su Hiroshima”. La potenza sprigionata, ha spiegato l’agenzia meteorologica sudcoreana, è stata pari a “10 kilotoni, quella di Hiroshima a 15″. L’esperimento è stato effettuato in occasione del 68esimo anniversario della fondazione nazionale, realizzata da Kim Il-sung, il nonno dell’attuale leader nordcoreano.

Immediate le reazioni della Casa Bianca, che ha “ribadito l’incrollabile impegno degli Stati Uniti per la sicurezza dei nostri alleati in Asia e in tutto il mondo”. E il presidente americano Barack Obama, che è in contatto con i partner giapponese e sudcoreano, “ha indicato che continuerà a consultare i nostri alleati e partner nei prossimi giorni, per garantire che le azioni provocatorie della Corea del Nord avranno conseguenze molte serie”. A riferirlo è stata la Bbc.

Anche la Cina esprime “opposizione risoluta” verso il nuovo test nucleare della Corea del Nord.  In una dura nota diffusa dal ministero degli Esteri, Pechino “invita con decisione” Pyongyang a rispettare le sue promesse sulla non proliferazione.

L’articolo Corea del Nord effettua 5° test nucleare. Seul: ‘Più forte, quasi come Hiroshima’. Pyongyang: ‘Pronti ad armare missili’ proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi