Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

“Io di proposte ne feci quando ero a Palazzo Chigi, ma sono tutte proposte di lungo periodo. Oggi la politica mi pare che abbia invece tempi più brevi. Prima delle elezioni confermo che Berlusconi mi ha contattato come ho detto più volte alla stampa, però dopo il voto non mi ha telefonato nessuno. E non credo mi telefoneranno”. Così l’economista Carlo Cottarelli ha risposto ai cronisti a margine della presentazione del suo libro “I sette peccati capitali dell’economia italiana”. “Quando ho letto Cottarelli premier ho riso: è come se l’Inter mi mettesse da un giorno all’altro al posto di Icardi: non penso accadrà” ha aggiunto.” Per il resto in campagna elettorale abbiamo visto promettere molte cose che però tengono poco conto dei nostri malandati conti pubblici e del deficit alto che abbiamo. L’Italia cresce e non ci saranno crisi di fiducia per l’incertezza politica, ma il nostro debito pubblico va comunque tenuto sotto controllo”

L’articolo Cottarelli: “Io premier? Quando l’ho letto ho riso, è come se l’Inter mi mettesse al posto di Icardi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi