Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Padova, 27 nov. – (Adnkronos) – Rilanciare il credito agevolato per le famiglie e le Pmi che intendano tagliare la bolletta e tutelare l’ambiente investendo nell’installazione di impianti per l’utilizzo di energie da fonti rinnovabili e per il risparmio energetico. E’ questo l’obiettivo delle nuove convenzioni siglata da Banca Etica con Retenergie, EnergoClub e alcune circoscrizioni regionali di Legambiente (Veneto e Liguria).

Grazie al nuovo accordo tutti gli utenti e le imprese che siano affiliati a una delle reti aderenti potranno ottenere da Banca Etica un mutuo per l’installazione di impianti per l’utilizzo di energie da fonti rinnovabili o per effettuare ristrutturazioni mirate all’efficienza energetica con uno sconto del 50% sulle spese di istruttoria e una riduzione dello 0,10% sul tasso variabile generalmente offerto dalla Banca al pubblico.

“Abbiamo preso atto delle incertezze e delle continue modifiche delle normative fiscali a sostegno delle energie rinnovabili e abbiamo deciso di adattare la nostra offerta di finanziamenti convenienti per permettere ai cittadini e alle piccole imprese di continuare a investire sulle energie pulite ” spiega Ugo Biggeri, presidente di Banca popolare Etica . Negli ultimi anni, aggiunge Biggeri, “abbiamo assistito a una vera rivoluzione energetica, con la nascita di 500mila impianti fotovoltaici. Questo percorso non si deve e non si può fermare”.


pubblicato da Libero Quotidiano

Da Banca Etica credito agevolato per chi investe anche su efficienza energetica

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi