Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Venerdì 9 marzo alle ore 17, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Armando Maglione, Enrico Nuzzo e Vincenzo Vitiello presenteranno i volumi di Vincenzo Barba “Dialoghetti quasi filosofici” e “Antiche dimore” pubblicati postumi dalle edizioni Bibliopolis. Enzo Moscato leggerà alcune poesie tratte da Antiche dimore. Presiederà Arturo Martorelli.
Dialoghetti quasi filosofici raccoglie sette brevi colloqui che Vincenzo Barba, studioso dell’Illuminismo e del materialismo francese, immagina svolgersi fra un anziano professore di storia della filosofia e un suo giovane amico. Attraverso una forma concisa, piana, talvolta ironica, Barba affronta i concetti fondamentali del pensiero moderno e contemporaneo – essere, Dio, natura, libertà, moralità –, chiamando a raccolta e ponendo in rapporto alcune tra le più importanti figure del panorama filosofico di tutti i tempi (Heidegger, Kant, La Mettrie, D’Holbach, Diderot, Helvetius).
“Per Diderot, come la vera grande poesia è quella che intrattiene un intimo e stretto colloquio con la filosofia, così la vera e grande filosofia è quella che è in costante dialogo con la poesia”. Così scriveva Vincenzo Barba nel saggio che introduce la sua traduzione delle Poesie di Diderot, non sorprende quindi che lui stesso abbia lasciato una raccolta di poesie, scritte tra il 1969 e il 2009, dal titolo Antiche dimore.

L’articolo Dialoghetti e Antiche dimore, domani la presentazione dei volumi postumi di Vincenzo Barba proviene da Ildenaro.it.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi