Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Nella seduta del consiglio regionale della Calabria del 30 ottobre è stata approvata all’unanimità la Legge sulla “Valorizzazione Dieta Mediterranea Italiana di Riferimento di Nicotera”. L’iscrizione da parte dell’Unesco della Dieta Mediterranea nella lista del patrimonio immateriale dell’umanità ne ha avviato un percorso che ha evidenziato ed esaltato il valore sociale e culturale, un modello di sviluppo sostenibile unico al mondo, tramandato di generazione in generazione. “Quello che molti non sanno è che la comunità scientifica internazionale, attraverso il Seven Countries Study, iniziato da Ancel Keys nel Minnesota nel 1947 e conclusosi attraverso indagini sul campo nel 1957 a Nicotera (Vv), riconosce come “Dieta mediterranea italiana di riferimento quella di Nicotera”. Sono passati esattamente 70 anni e attraverso una lunga casistica e documentazione raccolta sino ad oggi, gli alimenti e lo stile di vita a fondamento della dieta Mediterranea, sono riscontrabili e rintracciabili esattamente laddove questa nasce, in Calabria. La Regione Calabria, nella persona del suo presidente Mario Gerardo Oliverio e del consigliere regionale Orlandino Greco, capogruppo Oliverio Presidente e referente Consulta Calabresi nel Mondo, presiederanno all’evento che si terrà a New York il prossimo 15 novembre, per ricordare i 60 anni dalla nascita della Dieta Mediterranea”, si legge in una nota diffusa a margine della seduta del consiglio regionale.

GUARDA IL TESTO DELLA LEGGE

L’articolo Dieta Mediterranea, ora la Calabria ne rivendica i natali: E’ stata scoperta a Nicotera proviene da Ildenaro.it.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi