Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

L’Italia è un paese a forte rischio idrogeologico, ma pare ricordarsene solo ad ogni ricorrente disastro causato dal maltempo. Incuria, burocrazia e abusivismo guadagnano le prime pagine solo nell’emergenza. La messa in sicurezza del nostro territorio e la prevenzione vanno invece poste tra le priorità nazionali, per l’impatto, spesso tragico, che le calamità hanno sulle nostre vite. 

Per questo Sky TG24 HD, che da tempo tiene alta l’attenzione sul tema, torna a occuparsi di cattiva gestione del territorio con l’inchiesta “Dissesto doloso”, in onda venerdì 3 novembre alle ore 20.20 (in replica alle 23.15 e alle 21.15 di sabato 4 novembre) sui canali 100 e 500 di Sky e sul canale 50 del digitale terrestre. Con il Direttore Sarah Varetto, le telecamere di Sky TG24 compiono un lungo viaggio nei luoghi martoriati da frane, crolli e inondazioni e tornano in quei territori dove avevano documentato inadempienze e problemi, per vedere se a distanza di tempo siano stati risolti. Lo speciale restituisce la fotografia di un’Italia ancora fragile, in cui le istituzioni, tra fondi bloccati, scarichi di responsabilità e rimbalzi di competenze, non riescono ad intervenire tempestivamente.

A Genova il torrente Bisagno scorre sotto la città, pronto a esondare in caso di forti piogge. Eppure i lavori al canale scolmatore sono pressoché fermi. In Calabria uno stabilimento balneare regolarmente autorizzato sorge sulla foce di un torrente a secco e a Scilla il letto di un corso d’acqua è stato asfaltato e trasformato in una via. A Boccadifalco, frazione di Palermo, un intero quartiere è stato costruito all’interno di un canale. A Olbia, a quattro anni dall’alluvione, i lavori di messa in sicurezza non procedono, nonostante i fondi siano già stati stanziati, perché Regione e Comune non sono d’accordo su come utilizzarli. In Lombardia il fiume Seveso minaccia ancora Milano con una media di tre esondazioni all’anno, ma i lavori sono all’anno zero. I reportage, a cura di Alessandro Marenzi e Andrea Bignami, sono stati realizzati da Tonia Cartolano, Laura Ceccherini, Francesca Cersosimo, Manuela Iatì e Carlo Imbimbo.

“Dissesto doloso” sarà disponibile anche su skytg24.it, con una pagina dedicata, mappe innovative e contenuti 360° navigabili. Il dibattito attorno ai temi trattati si estenderà anche ai canali Facebook, Twitter e Instagram di Sky TG24: fb.com/SkyTG24 e twitter.com/SkyTG24 e instagram.com/skytg24hd/. Inoltre sarà possibile commentare in tempo reale lo speciale e seguire gli approfondimenti live con l’hashtag #DissestoDoloso.

L’articolo Dissesto Doloso, su Sky tg24 l’inchiesta sulla messa in sicurezza dei territori a rischio idrogeologico proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi