Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Fortunato Ortombina è nome del nuovo sovrintendente che la Fondazione del teatro La Fenice di Venezia ha scelto di indicare al Mibact. Ortombina, che dovrebbe sostituire Cristiano Chiarot, ora al Maggio musicale fiorentino, e l’attuale direttore artistico del teatro veneziano. Il nuovo è stato indicato dal Consiglio d’indirizzo della Fondazione, riunitosi oggi nelle Sale Apollinee del Teatro. Ortombina, nato a Mantova il 10 maggio 1960, ha compiuto gli studi musicali e umanistici al Conservatorio Arrigo Boito e all’Università di Parma, dove si è laureato in Lettere a pieni voti nel 1987. Dal 1980 al 1997 ha lavorato al Teatro Regio di Parma come professore d’orchestra, artista del coro, aiuto maestro del coro e maestro collaboratore. Tra il 1988 e il 1990 ha collaborato con il Festival Verdi e successivamente, fino al 1998, ha lavorato presso l’Istituto nazionale di studi verdiani. Dal 1997 al 1998 è stato assistente musicale della direzione artistica del Teatro Regio di Torino, dal 1998 al 2001 segretario artistico della Fondazione Teatro San Carlo di Napoli, dal 2001 al 2002 direttore della programmazione artistica della Fondazione Teatro La Fenice di Venezia, dal 2003 al 2007 coordinatore della direzione artistica della Fondazione Teatro alla Scala di Milano. Ha insegnato dall’anno accademico 2005/06 al 2009/10 ‘Storia dei sistemi produttivi musicali’ presso la facoltà di Musicologia dell’Università di Pavia (sede di Cremona). Dal gennaio 2007 a oggi ha ricoperto il ruolo di direttore artistico del Teatro La Fenice. “Sono convinto – ha detto il presidente del Consiglio di indirizzo e sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro – che Ortombina sia la scelta giusta. Lo abbiamo tenuto in prova perché sono convinto che la sostenibilità finanziaria e sociale, l’equilibrio di bilancio, dia certezze per il futuro”.

L’articolo Fortunato Ortombina nuovo sovrintendente del teatro La Fenice. E’ stato segretario al San Carlo proviene da Ildenaro.it.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi