Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Parigi, 10 mag. (AdnKronos) – L’ex primo ministro socialista Manuel Valls non soddisfa “fino ad oggi” le condizioni per la sua candidatura alle legislative con ‘En Marche!’, il movimento del presidente francese Emmanuel Macron. Lo ha annunciato, riportano i media francesi, il presidente della Commissione investiture del nuovo partito, Jean-Paul Delevoye, all’indomani della decisione di Valls di presentarsi alle elezioni dell’11 e 18 giugno nelle liste del movimento.

“Al momento la richiesta di investitura di Manuel Valls non soddisfa i criteri per l’accettazione da parte di En Marche!”, ha detto Delevoye, ricordando di avere “già indicato un candidato per la circoscrizione dell’Essonne”. Il movimento “non ha la vocazione al riciclaggio. Abbiamo invece vocazione a costruire una nuova offerta politica per i cittadini”, ha aggiunto. La lista completa dei candidati investiti per la République en Marche! sarà annunciata domani.

Intanto il Partito socialista ha avviato una “procedura” di espulsione contro Valls. Lo ha annunciato il segretario, Jean-Christophe Cambadelis: “Un processo è in corso. Manuel Valls si difenderà davanti a una commissione”, ha detto Cambadelis, precisando che “il partito socialista non è come il Fronte National, o En Marche! o la France insoumise: qui non è il leader che decide le esclusioni. Ci sono delle procedure”.

L’articolo Francia, En Marche! respinge candidatura Valls: “Non soddisfa criteri” proviene da Ildenaro.it.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi