Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Il taglio alle pensioni d’oro in 5 punti Interventi già sopra i 4 mila euro al mese

L’accordo tra M5S e Lega prevedeva un intervento sugli assegni al di sopra dei 5 mila euro netti al mese. Ma quell’asticella è troppo alta per ricavare risorse sufficienti da destinare alle pensioni più povere. Così la soglia è scesa a 4 mila euro netti al mese

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Rispondi

Archivi