Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Tentazione Cencelli: la Sinistra ricade nei vizi della spartizione

In vista dell’assemblea del 2 dicembre Mdp, Si e Possibile si sono già accordati sul metodo di composizione delle liste per quote. I civici del Brancaccio in rivolta

di

Ma mi faccia il piacere di

L’eroico bambino/1. “Quando avevo 12 anni, nel 1948, andavo con tre compagni di liceo ad attaccare i manifesti per la Democrazia cristiana…” (Silvio Berlusconi, presidente FI, Ansa, 11.11). Perbacco: a 12 anni era già al liceo, l’enfant prodige. L’eroico bambino/2. “… Una volta mentre ero sulla scala sono arrivati cinque ragazzotti che attaccavano i manifesti […]

La lettera

Scontro Renzi-Visco: perché c’entra Etruria

La versione dell’ex premier a “La Stampa”

di
Lo scoop delle “iene”

“Sesso ai provini”: dieci attrici accusano Brizzi

Il racconto delle ragazze corrisponde in molti punti. Gli autori del programma: “Denunce anche a carico di altri”

di
La chat

Candidato Fdi a Spada: “Pigliamo Ostia”

Lo scambio con il “pugile” su Facebook. Il partito prepara l’espulsione

di

Commenti

Storie italiane

Il cuore grandissimo di una sociologa gentile e irregolare

Il ricordo delle colleghe dell’Università di Napoli di Paola Monzini, studiosa che capì prima di altri mafie e migrazioni

di
Il peggio della diretta

Puigdemont come il secessionista romano Postumo

Se il mondo segue con qualche apprensione il duello, sinora virtuale, tra Donald Trump e Kim Jong-un, si mostra invece tra l’annoiato e lo stupefatto dinanzi allo stravagante spettacolo delle vicende dell’indipendentista catalano Carles Puigdemont. Fuggito, anzi esiliatosi in Belgio, all’ex presidente della Catalogna tutto sommato è andata bene, avendo ottenuto dalla giustizia belga la […]

di
cosa resterà…

Clacson, ritardatari

“Sorry for the trouble, we’re building for you”. Stamattina la strada è tutta impacchettata. Stanno lavorando per noi, un cartello messo tra file di transenne ce lo dice in inglese. Perché in inglese? Boh. Clacson, sirene e ritardatari gridano in perfetto romanesco. Anche su due ruote, Boxer, Ciao, Vesponi e Califfoni, non c’è speranza di […]

di

Politica

“Io vecchio? Lui grasso”

Trump contro Kim, tweet da scuola media

“Perché Kim Jong-Un mi insulta dandomi del ‘vecchio’ quando io non lo direi MAI ‘basso e grasso?’”: così Donald Trump in un un tweet postato da Hanoi al termine del suo tour in Asia. “Vorrei così tanto essere suo amico – aggiunge il presidente degli Stati Uniti scambiando epiteti da cortile scolastico con il leader […]

di
Lo show prima di tutto

Rai: “Tale e quale” s’allarga, via “Petrolio”

Non c’è paceper Petrolio, la trasmissione di Duilio Giammaria su Rai1: l’ultima puntata non è andata in onda perché la tv pubblica ha preferito prolungare il varietà Tale e Quale Show, sacrificando uno dei pochi programmi di informazione ancora presenti. Petrolio ha sempre ottenuto risultati positivi con una media di share intorno al 10 per […]

di
Il leader M5S da Fazio

Di Maio: “Noi pronti a votare biotestamento”

Siamo prontia votare la legge sul biotestamento, ma è Alfano che la sta bloccando e il Pd”. Lo ha detto Luigi Di Maio, intervistato da Fabio Fazio a “Che tempo che fa”. Quella sullo Ius soli per l’esponente di M5s è invece “una proposta pasticciata, su questo tema importante non si possono avere decine di […]

di

Cronaca

Si lanciò dall’Everest

Morto il base jumper russo Valery Rozov

È morto a 52 anni durante una spedizione sull’Himalaya il base jumper russo Valery Rozov. Diventato celebre nel 2003 per aver saltato dalla facciata Nord dell’Everest, l’atleta estremo stava partecipando all’impresa “Sette vette”, un tour adrenalico del pianeta che prevedeva il lancio dalle montagne più alte di ogni continente. Atleta Red Bull, sul sito del […]

di
Il regista a Domenica In

Dario Argento: “Ora Asia teme il Mossad”

“Asia non esce più di casa per paura di agenti israeliani perché questa è gente che spara, è gente che minaccia, sono persone pericolosissime. ATeme per la propria vita e per quella dei suoi figli, teme i ricatti”. Il regista Dario Argento parla cosi a Domenica In, intervistato da Cristina Parodi sul caso Weinstein dopo […]

di
I nomi

Rovelli, Crociani e gli altri della Paradise List

L’inchiesta – Gli italiani finiti nelle carte sugli affari off shore: ci sono anche i Legionari di Cristo

di

Economia

Sanità ko

Sono esaurite le scorte di antitetanica

Cosa cela la carenza di vaccini

di
Micro&Macro

Btp Italia, non c’è fretta di comprare Ci sono antidoti migliori all’inflazione

Se temete di perdere potere d’acquisto, i due strumenti più efficaci per difendersi sono Tfr e buoni fruttiferi postali

di

Non paghi la bolletta telefonica? Finisci nella black list bancaria

Oltre all’interruzione del servizio si devono anche fare i conti con le società di recupero crediti

di

Italia

L’intervista

“Sono un po’ campagnola. Docile? Se m’incazzo divento terribile”

Licia Colò – Dietro un sorriso gentile e atteggiamenti eterei c’è una donna determinata: “Non ho mai perso la mia passione, nonostante la Rai”

di
Il dramma del 1998

Sole e Baleno, a Torino questo film non s’ha da fare

Il set di “Amor Y Anarquía” della regista Agustina Macri, figlia del presidente argentino, costretto a lasciare la città

di
Decine di milioni di investimenti

Su neve e laghi artificiali fioccano soldi pubblici

Dall’Abruzzo al Trentino si realizzano costosi impianti di innevamento e fioriscono bacini idrici in mezzo ai monti. Luca Mercalli: “Tutto inutile, fa troppo caldo”

di

Mondo

Storia&Geografia

Niente da dare, niente da dire

Prendete Donald Trump, presidente degli Stati Uniti. Lui (il suo Paese) i giocattoli ce li ha tutti: dalle armi al potere economico al peso dell’influenza. In mezzo giro del mondo in Asia (Corea del Sud, Cina, Giappone, Vietnam, Filippine), il suo primo importante viaggio nel mondo, non intende dare niente di suo. E non va […]

di
La Storia

Su le maniche: il riscatto fai-da-te del popolo greco

La Grecia ritorna sulla scena europea, questa volta non come vittima sacrificale ma come sopravvissuta. Già l’esito del negoziato coi creditori per la “seconda valutazione” aveva ispirato un certo ottimismo negli ambienti di governo. Poi a settembre la decisione di Macron di tenere il discorso “per svegliare l’Europa” proprio in Grecia, ad Atene, aveva lasciato […]

di
Sotto l’Acropoli

Atene, i “prigionieri” di piazza Syntagma

Nella capitale ellenica tra migranti bloccati dalla chiusura delle frontiere europee e cuochi baschi che cucinano gratis per i profughi

di

L’articolo In Edicola sul Fatto Quotidiano del 13 novembre: Nuove formazioni politiche, vecchie pratiche spartitorie proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi