Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale
Senza pace

Report querelato da Benigni e fucilato per il caso vaccini

Coro di attacchi per il servizio sulla “farmaco-vigilanza” di lunedì La Rai si smarca: la redazione dovrà riferire alla capostruttura di Raitre

di

Tv vaccini e calzini di

Avete notato che B. non parla più? Non che si senta la mancanza delle sue esternazioni, anche perché quando apriva bocca senza più chiuderla non passava giorno senza che almeno uno Stato estero ci dichiarasse guerra. Ma è strano comunque: perché ci guarda e non favella? Non sa più che dire, un po’ perché ha […]

Pensioni d’oro

Il Pd s’è scordato di tagliare i vitalizi anche ai senatori

Amnesie – Dal 1° maggio gli ex deputati dovranno versare il contributo di solidarietà voluto dai dem per arginare il M5S. E a Palazzo Madama? Niente, resta tutto com’era

di
Carta canta

Consip, la grande bufala sul capitano Scafarto

Svelato il giallo sull’equivoco degli 007. Dalle carte emerge la debolezza dell’accusa sui pedinamenti dei Servizi

di
Lucca

Madia, indaga la commissione interna a Imt

Ipotesi plagio – Incarico a Marcello Clarich, vicino agli amici Napolitano jr e Mattarella jr

di

Commenti

Il badante

E adesso fuoco su YouTube e acqua su tutto il resto?

La giustizia e il web, bel sintagma ancora tutto o quasi da decifrare. Se ne parla soprattutto per il M5S, ma il vero buco nero comincia dalla giustizia, o malagiustizia, o impasto tra giustizia ed “altre cose”. I numeri dell’Aduc. Associazione di consumatori credo bastino: in giro ci sono 3.800.000 processi civili, 3.230.000 penali e […]

di
Rimasugli

Alitalia e gli altri ovvero scegliere tra il lavoro e la dignità

Se c’è una cosa che non vorremmo essere in questa settimana è uno dei 12 mila lavoratori di Alitalia, che dovranno scegliere con un referendum – che si terrà da domani mattina a lunedì a mezzanotte – se dire sì o no all’ennesimo piano industriale a base di esuberi e tagli di stipendio. La scelta, […]

di

M5S e vaccini: quanto se ne può discutere

I vaccini hanno ridotto enormemente, e in un caso (vaiolo) eliminato, l’incidenza di gravi infezioni, rappresentando la misura più efficace per ridurre i danni causati da molte malattie infettive. Se in una comunità la percentuale di persone vaccinate supera una certa soglia (di solito 95%) l’agente patogeno non trova più sufficienti ospiti per diffondersi. Questo […]

di

Politica

Lo sberleffo

Non vi piace Napoli? Giggino vi denuncia

Dal corodel San Paolo allo sportello legale di Palazzo San Giacomo il passo è breve. “Difendi la città”, uno slogan da stadio, uno sportello online. La città è Napoli. E come la difendiamo? A suon di querele, se necessario. Basta con Sputtanapoli, è il proclama del sindaco Luigi de Magistris. Che invita i cittadini a […]

di
L’intervista

“Nessuno scandalo, serve trasparenza”

Silvio Garattini – Il direttore dell’Istituto farmacologico Negri: “Sui farmaci sappiamo poco”

di
la prima volta da separati

Mdp da Gentiloni: ti sosteniamo ma cambia passo

“Il governoavrà il nostro appoggio, non diremo mai ‘Gentiloni stai sereno’ però gli chiediamo di cambiare passo, ci aspettiamo discontinuità dalle politiche di questi anni”. Si conclude con una dichiarazione di non belligeranza dei capigruppo alla Camera Francesco Laforgia e al Senato, Cecilia Guerra, il primo incontro ufficiale da “separati” dei parlamentari di Movimento democratico […]

di

Cronaca

Reggio C., gli ordigni del 2010

Libero il presunto bombarolo anti-pm: scadenza termini

È accusato di aver piazzato nel 2010 i due ordigni esplosi davanti alla Procura generale di Reggio Calabria e davanti all’ingresso dell’abitazione del magistrato Salvatore Di Landro. Pochi mesi dopo avrebbe abbandonato un bazooka nei pressi della Direzione distrettuale antimafia. Su richiesta dell’avvocato Giuseppe Nardo, dopo quasi sette anni di carcere uno dei protagonisti della […]

di

Un intruso nell’ufficio della pm delle stragi

Raid notturno negli uffici della Procura di Caltanissetta che indaga sulle stragi del ’92, ma anche sullo scandalo dei beni confiscati e su Antonello Montante, l’ex capo di Confindustria Sicilia sotto inchiesta per concorso in associazione mafiosa. Approfittando delle vacanze di Pasqua, un ignoto visitatore è entrato nella stanza del procuratore aggiunto Lia Sava (in […]

di
La polemica

Il terrore di attraversare più di 11 mila cavalcavia. Altro che Grandi opere

Le crepe del sistema – Manutenzione poca e, soprattutto, ispezioni zero

di

Italia

Inchiesta a Napoli

Camorra, 30 arresti e un misterioso “colonnello corrotto”

A libro paga del clan di camorra Orlando a Marano (Napoli) ci sarebbe stato anche un colonnello, ma non ci sono elementi per identificare chi fosse e a quale corpo appartenga. Il dato spunta tra le pieghe di un’ordinanza di custodia cautelare notificata ieri a trenta persone. Le indagini dei carabinieri del nucleo investigativo di […]

di
25 aprile

“Parata nera”. A Milano: almeno Sala eviti i fiori

Anche quest’anno, il 25 aprile, i fascisti vivi andranno a onorare i fascisti morti sepolti nel Campo X del Cimitero Maggiore di Milano. Una parata nera che si concluderà con canti lugubri e saluti romani. Nel Campo X sono sepolti 921 caduti della Repubblica sociale, nove volontari italiani delle Ss, 150 delle Brigate Nere, un […]

di
La storia

Mattarella e quelle firme false del 2001

Corsi e ricorsi – Oggi il M5s a Palermo, 16 anni fa la Margherita: ci pensò Berlusconi

di

Mondo

Stati Uniti – Aveva pubblicato il video del delitto

All’arresto preferisce il suicidio: killer di Facebook, fine della corsa

Stava per essere catturato a Erie, in Pennsylvania, Steve Stephens, 37 anni, accusato di aver ucciso un anziano a caso a Cleveland, e di aver pubblicato l’omicidio sul social network. L’operatore di un centro per bambini disagiati era ricercato da tre giorni ed era stato avvistato dalla polizia della Pennsylvania nella contea di Erie. Inseguito […]

di
Turchia

“Sciopero della fame per essere libero”

Del Grande – L’italiano si trova nel centro di Mugla: telefona a casa e annuncia la protesta

di
Ankara

La malaparata per l’esercito: paladini di Atatürk in castigo

Il partito Chp chiede l’annullamento del referendum mentre i militari accusano il colpo, la nuova Costituzione prevede l’annullamento dei tribunali e dei giudici in divisa

di

Cultura

Il FUMETTO

Alien, nello spazio nessuno può sentirti urlare (anche se ti sgoli invano dal 1979)

I nuovi volumi ispirati alla serie cinematografica

di
In mostra

La Grande Bellezza oltre la Guerra: l’Arte mediterranea

All’Archivio Centrale di Stato a Roma l’esposizione sul Primo conflitto mondiale Non solo documenti inediti, ma un vero viaggio in “Treno” fino alle “Sedie” del Mare Nostrum

di
Altri tempi – L’Italia in 20 anni di pubblicità

Te lo dico in settemila spot: dopo Carosello tutti a nanna

”Ho fatto appena in tempo a viaggiare in piedi tra i sedili della 128 rossa dei miei genitori senza cinture, seggiolini o air-bag. Gli sportelli si chiudevano con il pirillo, i finestrini con la manovella che però era sempre rotta. Ho fatto a tempo a scrivere una lettera e non una e-mail. Ho fatto appena […]

di

L’articolo In Edicola sul Fatto Quotidiano del 19 aprile: Tutti contro Report: governo, Pd, Benigni e lobby dei farmaci proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi