Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Piano Impresa 4.0 per il rilancio del Meridione ed Economia Circolare, i protagonisti si incontrano a Innovation Village 2018, la fiera dell’innovazione organizzata da KforBusiness e in programma da giovedì 5 a sabato 7 aprile 2018 (ore 9.30-18.00) presso la Mostra d’Oltremare di Napoli.
Giovedì 5 aprile 2018, giornata inaugurale della manifestazione, si terranno due eventi di approfondimento sul tema Impresa 4.0 a sostegno dell’innovazione nel Sud Italia.
Si comincia in mattinata con la presentazione del progetto del Competence Center nazionale, che vede coinvolto l’intero sistema universitario campano, capofila l’Università degli Studi di Napoli Federico II, in connessione con il sistema universitario pugliese.
Nel pomeriggio si entra nel vivo con l’incontro tra gli attori centro-meridionali delle reti attivatesi sul Piano Impresa 4.0: Digital Innovation Hub e Punti Impresa Digitale. Un evento che vede coinvolte le reti di Confindustria, delle Camere di Commercio e di Confartigianato e che sarà introdotto dall’assessore della Regione Campania all’Innovazione, Valeria Fascione, e dal presidente di Unioncamere Campania, Andrea Prete. Parteciperanno i referenti nazionali di Confindustria e di Confartigianato, l’Università degli Studi di Salerno e rappresentanti di DIH e PID del centro sud.
Nel corso dell’incontro sarà presentata inoltre una proposta di monitoraggio e ricerca sui fabbisogni digitali delle piccole imprese nel Mezzogiorno, a cura di Guido Capaldo, presidente del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale dei Progetti e delle Infrastrutture dell’Università di Napoli Federico II.
L’altro tema portante dell’edizione 2018 è Economia Circolare, un nuovo modello di sviluppo che interessa tutte le fasi del ciclo produttivo, dalla progettazione, alla produzione, al consumo, fino alla destinazione a fine vita. In questa nuova visione vengono limitati l’apporto di materia ed energia in ingresso e minimizzati scarti e perdite, ponendo attenzione alle ricadute ambientali.
Un convegno sul tema si terrà venerdì 6 aprile alle ore 14.30, e sarà incentrato sulle policy in via di definizione a livello europeo, nazionale e regionale, con la partecipazione di Mario Malinconico, presidente Atia Iswa Italia; Amedeo Lepore e Valeria Fascione, assessori regionali della Campania; Antonis Mavropoulos, Presidente Iswa International.
Saranno presentate, a seguire, alcune esperienze di successo in comparti industriali e produttivi strategici con Enrico Pisino, Responsabile Innovazione Fca; Catia Bastioli, Presidente del Cluster Tecnologico Nazionale della Chimica Verde Spring; Mario Bonaccorso, Responsabile Bioeconomia di Assobiotec; Stefano Pagani, Ucina, Confindustria nautica.
Apertura dei lavori ogni giorno alle ore 09.30, chiusura alle ore 18.00. È possibile accedere gratuitamente come visitatore all’area espositiva e partecipare ai convegni e ai workshop nei 3 giorni previsti della manifestazione. Le registrazioni sono aperte sul sito www.innovationvillage.it.
Il 5 e 6 aprile, inoltre, previa iscrizione entro il 21 marzo, sarà possibile condividere idee e progetti attraverso gli incontri one-to-one del Brokerage event: https://iv2018-brokerage.b2match.io/. La piattaforma è già aperta e raccoglie imprese, startup e centri di ricerca italiani e internazionali.

L’articolo Innovation Village 2018, focus su Impresa 4.0 ed economia circolare proviene da Ildenaro.it.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi