Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Trovato un accordo per cancellare le norme anti-proteste in Ucraina. Il presidente Viktor Yanukovych accetta di abrogare la legislazione che ha dato vita a disordini nel Paese. Lo fa sapere un comunicato sul sito del presidente. La dichiarazione è arrivata dopo un incontro tra il presidente e i leader dell’opposizione. Nel comunicato si fa sapere anche che una delle guide degli oppositori, Arseniy Yatsenyuk, ha rifiutato l’offerta di Yanukovych di diventare primo ministro.

Il presidente ucraino ha proposto all’opposizione un’amnistia per i manifestanti antigovernativi arrestati, ma a patto che vengano sgomberati gli edifici pubblici occupati. Domani è prevista una sessione straordinaria del parlamento ucraino dedicata alla crisi politica in atto nel Paese.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi