Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Dall’inserto satirico Libero Veleno

La giornata di Silvio Berlusconi a Villa Paradiso

Ore 9.11 Si sveglia e si prepara ad affrontare un’altra giornata in beauty farm: anche perché non è che ogni volta che registra un videomessaggio può chiamare quattro tappezzieri, tredici stuccatori e sei muratori per renderlo presentabile.

Ore 10.42 Si sottopone a un massaggio con i fanghi. Pare ci sia una nuova tecnica che fa miracoli: il metodo Boffo.

Ore 11.56 Mentre si fa massaggiare, prova a trovare un accordo con l’Ncd. Dapprima contatta Alfano, il suo ex delfino (che però non ha ancora imparato a fare le capriole fuori dall’acqua); poi Formigoni, l’uomo così casto che l’ultima volta che si è fatto una pippa pensava a Sofia Loren (Sofia Loren com’è adesso, naturalmente); infine Nunzia De Girolamo (anche se c’è preoccupazione per le sue condizioni di salute: è da tre giorni che non insulta Mastella). 

Ore 13.00 In un momento di sconforto, parla con Dudù: “Vedi Dudù, alla fine ho capito che attaccare i giudici non paga. E anche pagare i giudici, non attacca. Ma io lo facevo per loro. I giudici sono comunisti, e siccome comunismo equivale a povertà, ogni tanto ad alcuni giudici davo dei soldi. Ma così, solo per aiutarli”. 

Ore 14.29 Passa a trovarlo Francesca Pascale. “Amore, mi stacchi un assegno di 2mila euro, ché domani devo andare a comprare i fagiolini?”.

Ore 15.15 Giovanni Toti gli comunica che ha deciso di lasciare il Tg4 e Studio Aperto: vuole dedicarsi unicamente alla politica. Senza contare che ormai i video su Youtube di gatti che suonano il pianoforte sono stati usati tutti, e non sa più come riempire il telegiornale. 

Ore 16.28 Silvio decide di diventare il nuovo direttore di Studio Aperto: mercoledì prossimo si auto-intervisterà in un incalzante botta e risposta in cui dialogherà con se stesso di giudici, Italicum e Seedorf, prima di lasciare spazio a un servizio sui cani che fanno surf. 

Ore 16.30 Sceglie di affidare il Tg4 a Francesca Senette: la bionda giornalista si dice entusiasta della proposta e accetta di presentare il tg tutti i giorni tranne il lunedì che ha la manicure, il mercoledì che ha il parrucchiere, il giovedì che ha la pedicure, il venerdì che ha la ceretta inguinale, il sabato che ha la lampada e la domenica perché vuole riposarsi.  Silvio, dopo qualche dubbio iniziale (anche lui il venerdì ha appuntamento per fare la ceretta inguinale), le dà comunque l’ok. 

Ore 17.18 Un po’ di attività fisica non può far male: è il momento di una staffetta di corsa insieme con gli altri ospiti di Villa Paradiso. “Ma anche nelle staffette per vincere bisogna pagare il testimone?”.

di Simone Morano


pubblicato da Libero Quotidiano

La giornata di Silvio Berlusconi a villa Paradiso

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi