Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Enrico Letta  ospite di Lilly Gruber a Otto e mezzo su La7 mette subito le cose in chiaro su Renzi e afferma: “Abbiamo due caratteri diversi, il rapporto tra di noi è legato agli obiettivi che ci siamo posti” e aggiunge: “Non ho sempre taciuto, io parlo agisco e faccio ciò che è necessario fare quando si è nel mio ruolo. Oggi sono in questo ruolo e devo attuare un programma e fare cose”. Letta poi annuncia: “Alla direzione del Pd sul programma di governo parteciperò anche io”. e sul programma di governo spiega: “Inserirei anche il conflitto di interessi”. A Lilli Gruber che gli chiede un bilancio dei mesi di governo spesi sin qui. Letta puntualizza:”Prima di tutto assicuro che ce ne saranno altri…”. E aggiunge: “Sono determinato a governare per risanare il Paese, per farlo ripartire il paese e per lottare contro la disoccupazione, quella giovanile in particolare”. Infine Letta scioglie il nodo sulla legge elettorale e chiede a Renzi, tra le righe, di inserire le preferenze nella riforma he sta portando avanti insieme a Forza Italia: “In Parlamento se c’è un accordo largo alcuni aspetti possono essere modificati. Bisogna che i cittadini si sentano più partecipi nella scelta dei parlamentari. Ma il Governo in questa vicenda non entra, è giusto che ne discutano maggioranza e opposizione”. Ma Renzi non ha aspettato a dare una risposta e intervistato dal tg3 dice: “Se i franchi tiratori affossano la legge elettorale, cade la legislatura”

 


pubblicato da Libero Quotidiano

Letta: "Vorrei nel nuovo programma una legge sul conflitto di interesse"

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi