Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

A pochi mesi dalle proteste di Foodora, anche i rider di Deliveroo scendono in piazza per rivendicare migliori condizioni di lavoro. I fattorini delle consegne di pasti a domicilio si sono dati appuntamento a Milano, città dove lavorano 600 dei mille lavoratori italiani della azienda. Erano presenti tra le 50 e le 100 persone molti dei quali a viso coperto. “L’abbiamo fatto perché l’azienda ci ha mandato una mail in cui ci invitava a non partecipare a questa manifestazione – racconta un ragazzo con una maschera bianca sulla faccia – Secondo loro era organizzata da gruppi violenti cosa non vera”. Tra le rivendicazioni dei rider ci sono contratti di assunzione veri e propri, ferie, malattia e tutele in caso di infortuni. “Una mia collega – racconta Alessandro – due settimana fa è stata investita e l’unica cosa che ha ricevuto per solidarietà da parte della azienda è stata una vaschetta di gelato”.

L’articolo Milano, i fattorini di Deliveroo scendono in piazza: “Vogliamo tutele reali, malattia, infortunio e ferie” proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi