Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Femen” scritto sul braccio e “No a Trump” sul seno. Tiffany Robson, 28 anni di Seattle, e Neda Topaloski, 30 anni di Montreal sono state fermate e allontanate dopo l’irruzione in topless in un seggio elettorale di Midtown, New York. Tra le scritte esibite sui corpi seminudi, anche “Trump, strizzati le palle!”, al grido di “Porta fuori le tue palle dai nostri seggi!”. Secondo il New York Post il topless non è reato a New York, mentre è certamente reato fare campagna elettorale (in questo caso per Hillary Clinton) a urne aperte

L’articolo Nude al seggio contro Trump, irruzione delle Femen a New York. Sul seno: “Strizzati le palle!” proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi