Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Amore, famolo strano. Vestiti da panda, ad esempio. Non è una nuova mania fetish, ma una campagna a scopo benefico lanciata da Pornhub. In occasione della Giornata nazionale dei Panda, infatti, il più grande sito porno del mondo ha dato il via a “Panda style”, un’iniziativa pensata per aiutare il panda gigante. Come? È presto detto. Il sito donerà 100 dollari ad associazioni impegnate nella conservazione del panda gigante per ogni filmato dove i protagonisti si danno un gran bel da fare vestiti da panda o con del body painting a tema. E se sentite il “richiamo della natura” e volete visionare i video della categoria panda style, gioite: anche voi state aiutando la causa, perché a ogni visualizzazione Pornhub dona un centesimo di dollaro. Alla faccia di chi dice che il porno è inutile.

Ma perché proprio il panda gigante? A quanto pare, la specie è a rischio estinzione perché gli esemplari sono sessualmente molto pigri. Le femmine sono fertili solo 2-3 giorni l’anno, ma i maschi sembrano preferire dormire e mangiare a fare un po’ di sana attività fisica con scopi riproduttivi. Nella pagina della campagna benefica, Pornhub spiega che scienziati e biologi che lavorano negli zoo le hanno provate tutte per risvegliare la voglia dei panda. Uno dei metodi, informa il sito, “è il ‘poo dei panda’, che tende a incrementare l’attività sessuale degli animali”. Ma non è abbastanza. Purtroppo “la carenza e la bassa qualità di questi video pone un problema”. Ed è qui che entra in gioco Pornhub. “Siate creativi“, suggerisce. Ma occhio a non condividere il video sui social per sbaglio: immaginate che pandamonio?

L’articolo Pornhub, un video hard per salvare i panda: la nuova iniziativa benefica del sito per adulti proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi