Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Come da tradizione ritorna in autunno il Premio Elsa Morante 2017. La celebre manifestazione culturale è giunta quest’anno alla sua trentunesima edizione che sarà celebrata giovedì 16 novembre presso l’Auditorium della Rai di Napoli.
Il Premio rappresenta una delle più importanti istituzioni in ambito culturali e continua a creare da circa trent’anni una fitta rete di scambi e relazioni tra intellettuali e critici e un vasto pubblico di adulti e giovanissimi. Il Premio è suddiviso in diverse sezioni dalla narrativa alla saggistica, dalla poesia ai libri stranieri, dalla letteratura per ragazzi alla musica, al premio alla carriera a quello dedicato all’impegno civile.
Dopo lunghe consultazioni sono stati svelati i vincitori delle diverse categorie. Un primo riconoscimento per la sezione “Musica” è stato assegnato a Giulio Rapetti. L’artista milanese, in arte Mogol, è considerato uno dei più importanti parolieri, in attivo già dai primi anni Sessanta ha composto gran parte dei testi più noti della musica leggera italiana. A Renzo Arbore è stato, invece, assegnato il premio per la Comunicazione 2017 grazie al documentario “Da Palermo a New Orleans… e fu subito jazz”, vero e proprio viaggio tra luoghi, culture, suoni di uno dei generi musicali più controversi e innovativi. Ed ancora, premi saranno assegnati per la sceneggiatura a Francesco Piccolo, per la regia a Giacomo Durzi, alla carriera ad Elena Ferrante e per la narrativa a Nicola Lecca.
I premi sono stati assegnati da una giuria composta da intellettuali e scrittori presieduta da Dacia Maraini e composta da Silvia Calandrelli (Direttore Rai Cultura), Francesco Cevasco ( Corriere della Sera), Roberto Faenza (regista), David Morante (diplomatico e nipote di Elsa Morane), Paolo Ruffini ( giornalista Direttore di Tv2000), Maurizio Costanzo (giornalista, autore televisivo), Monica Maggioni ( Presidente Rai), Gianna Nannini (cantautrice), Tjuna Notarbartolo ( scrittrice, critico letterario), Vincenzo Colimoro (giornalista), Teresa Triscari ( diplomazia culturale Ministero degli Affari Esteri e critico letterario).
Il Premio Elsa Morante è diretto da Tjuna Notarbartolo e promosso in collaborazione con un Comitato Organizzatore presieduto da Antonio Parlati, Presidente della Sezione Turismo e Cultura dell’Unione Industriali di Napoli e Provincia e vicedirettore del Centro Produzione Rai di Napoli diretto da Francesco Pinto.

L’articolo Premio Elsa Morante, riconoscimento a Mogol per la sezione Musica proviene da Ildenaro.it.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi