Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Super Mario Run
uno dei vari livelli disponibili
Mario vs Bowser
Sfida Toad
Regno

Annunciato in diretta mondiale durante il keynote settembrino di Apple, Super Mario Run sbarcherà sui dispositivi della casa di Cupertino il 15 Dicembre segnando il definitivo sdoganamento degli smartphone da parte di Nintendo, dopo una prima apertura avvenuta a luglio con il lancio di Pokémon GO. L’idraulico più famoso del mondo adotta per l’occasione un sistema di controlli semplificati per facilitarne l’uso con dispositivi touch utilizzando una sola mano: come anticipato dal titolo stesso, Mario corre automaticamente lasciando al giocatore la sola gestione dei salti. Un tap più o meno prolungato determinerà l’altezza del salto stesso e, in stile parkour, potrete utilizzare salti multipli per scalare alcune pareti. Infine verranno automaticamente scavalcati alcuni ostacoli come ad esempio i Goomba.

A completare il sistema di movimento sono dei particolari blocchi con cui è possibile interagire e che permettono di fermare il personaggio (ad esempio per evitare un nemico) o di cambiarne la direzione. Restano i bonus da raccogliere distruggendo i mattoni in giro, come i funghi e le stelle che rendono Mario invincibile.

Oltre alla modalità standard (Giro dei mondi) in cui dovrete completare le varie mappe raccogliendo monete durante il percorso (6 mondi, 24 livelli), sono presenti due modalità aggiuntive: Sfide Toad farà sfidare i record degli amici su determinati percorsi accumulando punti sia per le monete raccolte sia per lo stile e la modalità Regno che permetterà di personalizzare il “regno” acquistando varie strutture con le monete raccolte, strutture con le quali si potranno sbloccare livelli bonus o personaggi aggiuntivi come Luigi, Toad e Yoshi.

Il download del gioco dall’app store sarà gratuito ma richiederà un singolo acquisto in-app (circa 10€) per attivarne le funzionalità complete e, purtroppo, per giocarvi si dovrà essere sempre connessi perché il sistema anti pirateria del gioco verificherà costantemente che la vostra copia sia “legale”.

Se non avete un dispositivo iOs non disperate, vi toccherà attendere qualche mese, ma a metà del 2017 Super Mario Run arriverà anche sul Play Store di Google per i dispositivi Android (se avete un dispositivo Windows Phone vi tocca una pacca sulla spalla). L’hype per il titolo è altissimo, Mario è uno dei personaggi dell’universo videoludico più conosciuti ed apprezzati, anche da coloro che normalmente si tengono alla larga dai videogame (ma nel segreto della notte giocano a CandyCrush), ed insieme alla Switch (altrettanto attesa insieme al nuovo capitolo di Zelda) ha tutte le potenzialità di donare un 2017 radioso alla Nintendo.

L’articolo Super Mario Run, il famoso gioco Nintendo da domani disponibile su iPhone proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi