Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

“Nessun taglio, quei fondi sono stati switchati e adesso possono andare tranquillamente in spesa”. Cosi’ il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, da Portici (Napoli) dove oggi ha ricevuto il premio Euromediterraneo dall’università Federico II, risponde alle critiche lanciate al governo dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, secondo cui in manovra è stato dato il via libera a un taglio da 30 milioni di euro per la Terra dei Fuochi. “Si tratta – spiega il ministro – di fondi che erano stati assegnati per i costi dei fitti dei terreni dove sorge l’inceneritore di Acerra. Ma quel terreno non e’ in affitto perche’ di proprieta’ dello Stato, come definito con sentenza definitiva”. Quei 30 milioni “di fatto erano bloccati – precisa Costa -, noi abbiamo cambiato una norma perche’ venissero sbloccati e li abbiamo reintrodotti per le bonifiche ambientali in Campania. Non abbiamo perso nulla ma quei fondi sono stati switchati da un capitolo di spesa che non poteva piu’ trovare soddisfazione economica a un altro, rimettendoli in circolo per le bonifiche”.

L’articolo Terra di Fuochi, Costa: Nessun taglio, 30 milioni vanno alle bonifiche proviene da Ildenaro.it.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi