Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

WhatsApp regala a tutti i suoi utenti quattromilanovantasei… Dollari? No. Euro? Ci piacerebbe. 4096 sono i secondi che l’app di messaggistica più famosa e usata al mondo mette a disposizione di tutti ma soprattutto di sbadati, distratti, frettolosi e impulsivi per poter cancellare i messaggi inviati per errore. Superato quindi di un pezzo il limite precedentemente introdotto di 7 minuti per salvarci da orrori o gaffe: ora avremo a disposizione ben 1 ora, 8 minuti e 16 secondi per fare marcia indietro ed eliminare un contenuto – testo o anche multimediale – da chat private o di gruppo. Un bel salto in avanti che tuttavia non mette al sicuro del tutto. Come abbiamo già ricordato in un articolo precedente, WhatsApp non è una vera e propria lavagna da cui basta un colpo di spugna per eliminare per sempre un contenuto. Nonostante il tempo per rendersi conto dell’errore, premere sulla nuvoletta e cliccare l’opzione «elimina per tutti» sia notevolmente aumentato, esistono casi in cui il messaggio non può essere cancellato – se il ricevente lo ha visualizzato o “quotato” per esempio – oppure app di terze parti che permettono ai più curiosi di ripescare ciò che abbiamo provato a nascondere.

A riportare per primo l’indiscrezione è stato il blog WABetaInfo che ha beccato la nuova feature all’interno della versione «beta» di WhatsApp per Android (la 2.18.69). Ed è stato lo stesso blog, su Twitter, a dare la lieta notizia dell’operazione di gonfiamento del salvagente anche ai pistoleri delle chat della mela morsicata che con il nuovo update disponibile sull’App Store (il 2.18.31) possono così usufruire dei 4096 secondi per cancellare un messaggio. L’annuncio ha fatto il giro anche dei social network, Twitter in particolare: qui tra i commenti gli utenti si sono divisi tra applausi e curiosi e divertenti dubbi. Dopo i primi sopraccigli alzati alla notizia del timer puntato a sette minuti (che lasciava poco margine ad un estremo tentativo di retromarcia), ora molti utenti hanno salutato col sorriso l’arrivo di una nuova àncora di salvezza mentre altri, invece, si sono lasciati scappare commenti irriverenti sul perché WhatsApp abbia deciso di puntare proprio sul tempo di 1 ora e 8 minuti e 16 secondi. «C’è qualche significato nascosto in questi numeri?» si chiedono in tanti. Chi lo sa. I tempi di Lost e dei numeri magici sono finiti, ma sicuramente qualcuno avrà già provato a scommetterli.

L’articolo WhatsApp, adesso abbiamo 1 ora 8 minuti e 16 secondi per fare marcia indietro e cancellare un messaggio proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi