Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

approva

L’approvazione necessaria per ottenere il prestito da 31,5 miliardi di euro dall’Unione Europea e dal Fondo Monetario Internazionale, necessario per evitare il default. Le proteste continuano.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Grecia approva nuovo bilancio. La parola passa alla troika

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Il Consiglio comunale approva all’unanimità la delibera proposta dall’assessore ai Beni comuni Alberto lucarelli che estende ai sedicenni il voto nei referendum consultivi comunali. La novità è contenuta nella proposta di Modifiche dello Statuto. Accolto all’unanimità un ordine del giorno per rendere possibile che le scuole napoletane, con il supporto del Comune, attivino percorsi formativi sulle materie sottoposte a referendum.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

PdL spaccato nel voto che da il via definitivo al meccanismo. Il ministro per le Politiche Ue esulta e parla di momento storico, ma non tutti sanno che si preannunciano 20 anni di rigore e 45 miliardi di aumento tasse e tagli alle spese: ogni anno: LEGGI COSA ACCADRA’ dal primo gennaio.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Oggi e’ il giorno da mille miliardi: parlamento approva Fiscal Compact

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Dopo 27 ore ininterrotte di lavoro, il Consiglio comunale di Napoli approva il Bilancio di previsione 2012. Cosi’ il voto finale: 27 sì (Idv, Napoli è Tua, Federazione della Sinistra), 8 astenuti (Pd, Sel, Udc, Zimbaldi del Gruppo Misto), 1 no (Moretto del PDL Napoli). Non hanno partecipato al voto due consiglieri di ‘Napoli e’ Tua’, gruppo che sostiene il sindaco Luigi De Magistris

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Dopo i tre voti di fiducia di ieri, mercoledì 13 giugno oggi la Camera ha approvato il ddl anticorruzione con 354 voti favorevoli., 25 voti contrari e 102   astenuti. Ora il testo passa all’esame del Senato.  Dopo un articolato dibattito, la Camera ha anche dato via libera a numerose correzioni formali del testo. Il Presidente della Camera Gianfranco Fini ha affermato in aula che le correzioni sono “solo formali”. Il capogruppo dei leghisti Dozzo si è opposto, ma la votazione dell’aula ha confermato il giudizio della Presidenza. Ieri le tre fiducie sono state votate  sull’articolo 10 del provvedimento (l’incandidabilità dei condannati) e quella sull’articolo 13 (l’aumento delle pene, voluto dal Pd, nel minimo e nel massimo per la corruzione) e quella sull’articolo 14 (impossibilità di fare contratti con enti pubblici per chi è condannato per reati contro la pubblica amministrazione, come la concussione o la corruzione). Quella di oggi, giovedì 14 giugno, è stata una votazione convulsa. 

Il voto nel Pdl Sono state numerose le defezioni del Pdl al voto finale sul disegno di legge anticorruzione alla Camera. Non hanno partecipato al voto 72 deputati (di cui 11 in missione) compresi il segretario Angelino Alfano, che da ministro della Giustizia aveva presentato la prima versione del ddl, e il leader Silvio Berlusconi.   Erano in missione, fra gli altri, Maurizio Paniz e Maurizio Lupi.   In contrasto con la disciplina del gruppo, poi, ci sono stati due voti contrari (Luca D’Alessandro e Lucio Barani) e 38 astensioni fra cui quelle di Guido Crosetto, Pietro Lunardi, Alfredo Mantovano, Alfonso Papa, Gaetano Pecorella e Giorgio Stracquadanio. 

 

Rabbia Cicchitto “Noi non vogliamo essere ulteriormente  strangolati. Come dice il proverbio, uomo o donna avvisata, è mezzo  salvata!”. Il capogruppo alla Camera del Pdl, Fabrizio Cicchitto, non  usa mezzi termini per avvisare il Guardasigilli Paola Severino sulla  responsabilità civile dei magistrati, all’esame di Palazzo Madama.   L’esponente azzurro evoca le “manette” in Aula ed esprime un duro   giudizio contro il governo tecnico, responsabile, dice, di aver  impedito il libero dibattito sul ddl corruzione.   “Noi avremmo voluto liberamente dibattere senza che lei fosse   venuta in Parlamento a metterci le manette”, sottolinea Cicchitto   alzando il tono della voce e lancia un avvertimento preciso al governo  tecnico: “Faremo di tutto in Senato per cambiare il ddl   anticorruzione sulla nuova concussione e sulle influenze”.

 

Il Parlamento europeo approva il coordinamento delle politiche economiche, una parziale condivisione del debito della zona euro e la tutela giuridica per i paesi a forte rischio default. Fondo europeo di redenzione che dovrebbe essere creato per condividere la frazione di debito dei paesi della zona euro che supera il 60% dei rispettivi Pil. Tabella di marcia per l’introduzione degli eurobond.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Europa, prove tecniche di cessione di sovranità

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

La Commissione Lavoro del Senato approva l’emendamento dei relatori al
disegno di legge sul lavoro riguardante l’uso dei voucher in
Agricoltura.
Sono stati accolti anche tre emendamenti di Pasquale Viespoli (Cn) che
recuperano 87 milioni del Fondo per l’occupazione femminile e giovanile
prima usati per coprire altre misure. La commissione ha ripreso i lavori
poco fa per l’approvazione definitiva del provvedimento atteso in aula
alle
17,30.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

La Giunta provinciale anticipa le risorse per il pagamento dei dipendenti del settore forestazione che operano per l’ente e approva il documento preliminare del Ptcp (Piano territoriale di coordinamento provinciale). L’esecutivo presieduto dal senatore Cosimo Sibilia, in assenza di provvedimenti da parte della Regione Campania competente, compie un’anticipazione di cassa e, su proposta dell’assessore Raffaele Coppola, dispone il pagamento a favore dei dipendenti del settore forestazione che operano per conto dell’amministrazione provinciale, pari a circa 110 mila euro per il pagamento delle spettanze relative ai mesi di febbraio e marzo 2012. La giunta approva, inoltre, il documento preliminare del Piano. La proposta di indirizzi programmatici per il Ptcp è stata esaminata dalla IV Commissione consiliare, integrata dalla presenza dei capigruppo nelle riunioni specifiche sulla questione. La proposta, inoltre, è stata ulteriormente condivisa ed emendata durante le successive riunioni e conferenze tenutesi con i Comuni divisi per settori territoriali omogenei. A seguito di tali aggiornamenti il progetto è stato nuovamente sottoposto all’esame della competente IV Commissione consiliare che si è pronunciata favorevolmente condividendone le macro-azioni.

La motorizzazione del Nevada approva. Presto potrebbe essere vista in circolazione. La prima licenza concessa a un veicolo che si muove in autonomia. Adesso si attende l’approvazione degli altri Stati.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Google immatricola in Nevada la prima auto che si guida da sola

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Archivi