Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

barista

Scambiata per una minorenne, Martina Monti, l’assessore Idv del Comune di Ravenna, si è vista rifiutare un calice di vino dal barista che ha voluto vedere i suoi documenti. Forse per colpa delle tanto criticate scarpe da ginnastica All Star e per il suo look troppo casual e giovanile (tanto che il Pdl la espulse dal partito) la Monti sembra infatti una ragazzina.

Sabato sera, riporta il sito Romagnanoi.it, l’assessore è andata in uno storico locale del centro e al bancone del bar le hanno chiesto la carta d’identità per poterle servire alcol. “Mi hanno chiesto i documenti per bere un bicchiere di vino. Titolari ligi al dovere”, ha commentato poi sulla sua pagina Facebook. Dove però fioccano le critiche: “Queste Converse ti stanno dando un sacco di problemi…”. “Tutta colpa delle Converse e del raffreddore costante”. 

La sexy barista diventa la sexy centralinista. Laura Maggi, titolare del Le Cafe (bar ad alto contenuto di ormoni in provincia di Brescia) divenuta famosa per le mise sexy con le quali accoglie gli avventori del suo locale, dovrà svolgere 120 ore di servizi sociali presso una cooperativa che offre assistenza ai sieropositivi. Tutta colpa di un giro in auto dopo aver bevuto un bicchiere di troppo: alla Maggi è stata contestata la guida in stato di ebbrezza, con relativo ritiro della patente. Lei, già interprete di un calendario sexy (pronto ad uscire ce ne è uno nuovo), che ha scatenato la gelosia delle donne del suo paese per le attenzioni che attirava di mariti e fidanzati, dovra rispondere alle telefonate che arrivano alla coop due volte alla settimana per circa otto mesi. Chissà se, anche per stare alla cornetta, sceglierà gli abitini risicati che indossa dietro al bancone.

Laura Maggi, la barista più famosa d’Italia, torna a far parlare di sè durante un’intervista concessa a Brescia Today. Dopo essersi spogliata per la copertina di “Playboy” Italia, ora Laura è pronta a concedere il bis: “Se il Brescia conquisterà la promozione in A, farò uno spogliarello al mio bar”. La promessa ha già scatenato la fantasia dei tifosi che già pregustano l’evento. Lei intanto parla del momento di celebrità che sta vivendo. Il suo locale, il “Le Cafè” di Bagnolo Mella, è sempre più affollato. Per festeggiare la copertina di Playboy si è vestita da coniglietta per la gioia dei 200 fans presenti al bar. Gli scatti hot li definisce “niente di volgare, solo nudi artistici” e per il futuro promette nuove sorprese. Conoscendo il personaggio, sarà qualcosa di veramente piccante.

Guarda il video su LiberoTv: Laura Maggi: “Mi spoglio se Brescia sale in A”

Archivi