Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

battuto

La proroga passa a 5 anni dai 30 previsti. La decisione di dare parere favorevole unanime delle commissioni Bilancio e Industria del Senato non piace nemmeno alla Commissione Europea. Asta rinviata al 2020.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Spiagge, governo battuto: concessioni rinviate 5 anni

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Mentre in Italia i seggi sono ancora aperti, un primo risultato giunge dall’estero. Pier Luigi Bersani si aggiudica la vittoria in Russia. Nel seggio allestito a Mosca per il ballottaggio per le primarie del Pd finisce 35 a 3 per il segretario. Il seggio moscovita ha già chiuso (grazie alla differenza di tre ore di fuso orario) e scrutinato i voti. L’affluenza, pur in diminuzione rispetto al primo turno (38 votanti contro i 50 di domenica scorsa), resta una delle più alte di tutti i seggi esteri in relazione al numero di cittadini italiani residenti fuori dall’Italia iscritti all’Aire (1200).

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Manovra blindata alla Camera con tre fiducie. Fallito il tentativo di esentare le banche dalla tassazione sugli strumenti derivati. Esecutivo battuto anche su disposizione italiani all’estero. Intanto Regioni e Comuni promettono battaglia.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Ok legge Stabilità. Governo battuto sulla Tobin Tax

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Il governo è stato di nuovo battuto alla Camera su un ordine del giorno del Pd che impegna l’esecutivo a comprendere anche i derivati tra strumenti finanziari cui applicare la Tobin tax. Il testo, su cui il sottosegretario Gianfranco Polillo ha dato parere contrario, è firmato da Francesco Boccia e ha ottenuto un sostegno bipartisan.

L’emendamento chiede all’esecutivo di considerare per la tassa sulle transazioni finanziarie “un ampliamento della base imponibile che includa tutti gli strumenti derivati e una conseguente riduzione delle aliquote tenendo in considerazione anche gli operatori esteri e i traders che effettuano un grande numero di scambi giornalieri nonché i traders online in modo da preservare la capacità della Borsa di intercettare risparmi e grandi capitali per lo sviluppo delle imprese”.

Proprio nel girone della Juventus, che ha battuto il Chelsea, l’episodio più curioso della giornata: il mancato fair play dello Shakhtar e le proteste del Nordsjaelland. Al 26’ del primo tempo, con i danesi in vantaggio, dopo uno scontro in mezzo al campo, l’arbitro francese Gautier ferma la gara e fa riprendere il gioco con una palla scodellata. I giocatori delle due squadre si accordano, come accade spesso: la palla verrà restituita al Nordsjaelland per la ripresa del gioco. Nessun giocatore della formazione danese partecipa alla rimessa in gioco. L’arbitro fa rimbalzare il pallone, che viene raccolto da Willian. Il brasiliano calcia nella metà campo per servire il portiere danese Hansen, sulla traiettoria si inserisce però Luiz Adriano, che anticipa il portiere e segna. La squadra di Lucescu vince poi l’incontro con 5 reti contro 2 e una tripletta di Luiz Adriano. 

Il governo è stato battuto in Commissione Bilancio della Camera, che ha approvato un sub-emendamento dei relatori sugli esodati. L’esecutivo aveva espresso parere contrario. I voti favorevoli sono stati 15 mentre i contrari 9. Il contenuto dell’emendamento, tuttavia, non apporta nessuna modifica e ribadisce che non si possono toccare le tutele per i primi 55mila esodati e che quelle dei successivi 65mila non si toccano. Infatti specifica che le nuove misure non hanno effetti sugli altri 120mila lavoratori già tutelati dai precedenti provvedimenti. Governo e relatori hanno espresso parere contrario alla norma in quanto, come spiegato dai relatori Pier Paolo Baretta e Renato Brunetta, è implicitamente già contenuta nel testo.

Governo battuto durante l’esame del disegno di legge per il taglio ai costi della politica nelle commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera. E’ passato contro il parere dell’esecutivo un emendamento di Simonetta Rubinato (Pd) uguale ad analoga proposta della Lega che cancella le penali per l’estinzione anticipata dei prestiti dei Comuni.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Contributo di solidarietà del 3% sui redditi oltre i 150mila euro l’anno. Lo prevede un emendamento al ddl stabilità approvato dalla commissione Lavoro della Camera, contro il parere del governo.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Governo battuto: agli esodati ricavato da tassa del 3% sui ricchi

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

L’Italia del fioretto maschile a squadre ha vinto l’oro alle Olimpiadi di Londra: Giappone battuto 45-39, Andrea Baldini, Andrea Cassarà e Giorgio Avola (subentrato al posto di Valerio Aspromonte) portano così a 14 le medaglie complessive azzurre, di cui 7 (tre ori) dalla scherma


pubblicato da Libero Quotidiano

Londra 2012, Italia oro nel fioretto maschile a squadre

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Dopo la prima giornata trionfale, da indigestione di medaglie, il secondo giorno delle Olimpiadi di Londra 2012, per i colori italiani, è avido di soddisfazioni. Il bottino aumenta, grazie al bronzo nel judo donne, categoria 52 kg, di Rosalba Frocinti e con l’argento strappato in pedanna da Diego Occhiuzzi nella sciabola. Le delusioni, però, arrivano dal nuoto: tutte le attenzioni erano su Federica Pellegrini, grande protagonista nei 400 stile libero che però ha deluso (soltanto quinta piazza dopo una qualificazione difficile, col settimo tempo, alla finale). Anche se stessa, tanto che Fede ha annunciato: “Mi fermerò un anno. Poi vedrò se riprendere a nuotare”.

Le medaglie – Le note liete, come detto, sono arrivate dal judo, dove la Forcinti ha battuto nella finalissima la lussemburghese Maria Muller. Nella sciabola delusione per Aldo Montano: l’italiano è stato battuto per 15-13 nel derby tutto azzurro degli ottavi, proprio contro Occhiuzzi, che in una finale senza storia è stato battuto dall’ungherese Aron Szilagyi. Per l’italscherma si tratta della quarta medaglia in due giorni dopo la clamorosa tripletta al fioretto femminile. 

Trampolino amaro – Una delusione per l’Italia è arrivata anche dal trampolino, dove Tania Cagnotto e Francesca Dallapè si sono dovute accontentare della medaglia di bronzo nella finale dei tuffi sincronizzati dai tre metri. La coppia azzurra è stata anche penalizzata dai giudici, che hanno regalato generosamente e per soli due punti il bronzo alle canadesi Jennfer Abel ed Emilie Heymans. Oro alle cinesi, di un’altra categoria mentre l’argento è andato alle statunitensi. La Dellapè non ha nascosto la delusione: “Alla fine abbiamo sbagliato un tuffo che in allenamento non sbagliamo. Purtroppo è uscito così non doveva succedere”. Quindi la Cagnotto: “Eravamo allenate però abbiamo sbagliato. Nei tuffi è cosi, si può perdere la medaglia anche per mezzo punto. Se mi sento la responsabilità dell’errore? Ho sempre detto che la gara si fa in due e le colpe si dividono”. Nel nuoto delusione anche per Fabio Scozzoli nei 100 rana: dopo la qualificazione alla finale col secondo tempo assoluto, nella finalissima soltanto un settimo posto.

Archivi