Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Milano

Input positivo dalla Cina, con il listino che ha messo a segno un rally di quasi +3%. Si scommette su una ripresa più sostenuta dell’economia. Commodities in crescita. Spread su oltre 300 punti base.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Borsa Milano in rialzo trainata dalle banche, euro oltre $1,31

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Qui tutti i commenti, l’operatività, le analisi e le segnalazioni news sui mercati finanziari globali da parte di trader e gestori che lavorano con WSI, preparandosi all’apertura.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Borsa Milano in rialzo, euro oltre $1,31

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Hanno rischiato di uccidersi per una spilla a forma di svastica. Sarebbe questo, infatti, il movente della lite sfociata nell’accoltellamento di Stefano Zecchina, il militante del centro sociale Orso ferito domenica a Milano, secondo quanto riferito dall’aggressore, che si è costituito oggi. “Sono stato aggredito mentre passavo in metrò – ha raccontato agli agenti l’aggressore, un 17enne milanese – perché avevo sugli abiti una spilletta a forma di svastica“. A quel punto, “impaurito” per l’aggressione, il giovane ha estratto un coltellino e ha colpito l’avversario. La sua ricostruzione, che dovrà essere confrontata con quella dell’aggredito, è al vaglio degli investigatori.

Il Ftse Mib, dopo una partenza cauta, punta verso l’alto e si attesta oltre la soglia psicologica dei 16.000 punti, riagguantata ieri. MPS +7%. Euro vicino a $1,31. Grafico tassi BTP a 10 anni dall’inizio del 2012.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Borsa Milano: buy sulle banche, spread sopra 300

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

E se fossero gli orsi a cominciare ad avere compassione per noi? Questo è lo spunto della nuova serie di tre simpatici spot dell’Italian Climate Network intitolato “Climate change: it’s not (only) a bears’ issue!“. Durano 30 secondi ciascuno, ognuno sul tema clima, consumi e abitudini casalinghe: nel primo una coppia “sprecona” butta i rifiuti senza fare la raccolta differenziata, consuma corrente elettrica senza motivo, spreca il gas. Finché arriva il black out e sono costretti ad accendere una candela. E’ proprio allora che appare un orso polare, per presentargli una umanissima bolletta energetica che li riduce alle lacrime. E proprio all’orso tocca il compito di consolare gli infelici spreconi. I due successivi episodi proseguono in bagno e in camera da letto.

Il Ftse Mib, dopo una partenza cauta, punta verso l’alto e si attesta solido oltre la soglia psicologica dei 16.000 punti, riagguantata ieri. Buy sui bancari :MPS +7%. Euro sopra quota $1,30. Grafico tassi BTP a 10 anni dall’inizio del 2012.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Borsa Milano in solido rialzo, spread sopra 300

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Alessandro Sallusti resta ai domiciliari. Lo ha deciso il giudice della Sorveglianza di Milano, Guido Brambilla, che ha respinto l’istanza presentata sabato scorso con la quale la difesa del giornalista chiedeva che scontasse la sua pena a 14 mesi di detenzione in carcere. Il direttore de Il Giornale, condannato per diffamazione, aveva dichiarato di volere andare in prigione. Una sfida nei confronti dei magistrati che, a suo dire, avrebbero dovuto comprendere che un giornalista non può finire in carcere per quel reato. L’impegno della politica per evitarglielo aveva prodotto una riforma della legge sulla diffamazione che prevedeva la privazione della libertà per i soli cronisti salvando i direttori, ma dopo le proteste della Fnsi – con sciopero indetto e poi sospeso – il testo è stato definitivamente affossato in Senato

Milano, 4 dic. – (Adnkronos) – Si svolgerà il 5 e 6 dicembre prossimi, a Milano, la prima edizione di Green Jobs, il salone internazionale dei lavori ‘verdi’. Il Palazzo delle Stelline diventerà il punto di riferimento per chi opera o ha intenzione di operare nel mondo della green economy, attraverso incontri e convegni sullo stato dell’arte e le prospettive di un settore che sta resistendo alla crisi e creando occupazione. Green Jobs sarà aperto da Kees van der Ree, coordinatore del Global Green Jobs Programme della International Labour Organization, agenzia specializzata delle Nazioni Unite che promuove il lavoro e tutela i lavoratori, per sancire un gemellaggio con il Salone.

In programma anche workshop e incontri a tema, a partire dalla serie di incontri “Verso gli stati generali dei Green Jobs”, che affronteranno il tema delle nuove professioni e dei nuovi mercati all’interno dell’attuale quadro economico, per arrivare a “I green jobs per i giovani”, “Dentro la green economy” e soprattutto alla “Guida ai Green Jobs”, che permetteranno di capire quanto la sostenibilità ambientale può essere determinante non solo per salvaguardare il nostro Pianeta, ma anche per creare occupazione e contrastare la crisi economica.

“La Green Economy non è soltanto una parola, è la vera speranza per l’Ambiente e per le nuove generazioni – spiega Marco Gisotti, direttore scientifico dell’evento – I trend di crescita nel settore dimostrano che investire sulla sostenibilità ambientale è un ottimo modo per creare posti di lavoro, motivare i giovani e dare nuova linfa a tutto il sistema economico”. Green Jobs, Salone Internazionale dei Lavori Verdi, è in concomitanza con CompraVerde – BuyGreen ed è patrocinato da Commissione Europea, ministero dell’Ambiente, Regione Lombardia, Coordinamento Agente 21, Comune di Milano, Unioncamere, Isfol e Symbola.

Ritorna sotto i 300 punti base lo spread tra il Btp e il Bund tedesco. In apertura degli scambi il differenziale di rendimento cala a 299 punti col tasso sul decennale italiano al 4,40%. Ieri ha toccato il minimo da marzo scorso spingendosi fino a 292 punti, poco sopra la quota di 287 auspicata dal premier Monti, ovvero la metà del livello da quando è entrato in carica nel novembre 2011. In mattinata invece Piazza Affari e le altre borse europee accelerano il passo nel primo scorcio di seduta.

Il Ftse Mib, dopo una partenza cauta, punta verso l’alto. Sullo sfondo, preoccupazione sulla solidità della ripresa economica americana. Euro oltre quota $1,30. GRAFICO EUR/USD

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Borsa Milano incrementa i rialzi, spread torna sotto 300 punti

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Archivi