Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Monti

Penso che le manifestazioni che hanno percorso ieri le strade di Roma e di altre città italiane abbiano avuto un significato importante, per vari motivi.

In primo luogo perché hanno dimostrato la capacità degli studenti di evitare il trabocchetto repressione-risposta-repressione, nel quale sono cadute molte generazioni precedenti, compresa la mia. Al di là di qualche slogan da stadio, che continuo a non condividere, contro polizia e carabinieri, il corteo ha mostrato una forte autodisciplina e capacità di manifestare in modo pacifico sotto i palazzi del potere, raggiungendo l’obiettivo che solo la sproporzionata offensiva poliziesca di mercoledì scorso aveva impedito.

Pierferdinando Casini non accetta le critiche di Silvio Berlusconi. Il Cav lo accusa di non aver mantenuto la parola e di aver mandato a monte il nuovo centrodestra dei moderati. E lui non ci sta e risponde seccato: “Candida Maroni e vuole affidare anche la Lombardia alla Lega e dice che io ho mancato di parola? Forse è un pò confuso”,ha affermato Pierferdinando Casini, a margine di un convegno dell’Udc a Brescia. Sul futuro Casini non ha dubbi vuole un Monti-bis: “Noi abbiamo la nostra  linea che è quella del Ppe e che si augura che gli sforzi di Monti non si interrompano e che possa andare avanti anche per la prossima legislatura. Questo non significa tirare Monti per i capelli ma noi ci presentiamo con la nostra faccia. Questo Governo lo difendiamo non perchè Monti è bello e ci piace – ha chiarito – ma perchè, se non ci fosse stato questo Governo, che ha avuto la capacità di cantare fuori dal coro e fare cose sgradite, probabilmente l’Italia non sarebbe qui a parlare di futuro per le prossime elezioni. Il nostro obiettivo, ha sostenuto Casini, è di cercare di evitare quella politica di populismo e demagogia che ci ha rovinato”. Poi dà un’altra stoccata a Berlusconi definendolo un uomo del passato: “Siamo in democrazia, decidano gli italiano se affidarsi o meno ai   demiurghi del passato”. E infatti proprio Casini è un uomo nuovo. Lui si che può criticare il Cav. Pierferdy è in parlamento dal 1983. Lui non è un demiurgo del passato…

I due ‘attempati carini’ Luca Cordero Di Montezemolo e PierFerdinando Casini (a quando la cooptazione nel team pure di Claudio Martelli?) si prodigano, mettendo in campo tutti i residui di charme a disposizione, per assicurare una durata sub specie aeternitatis alla miracolosa ‘agenda Monti’. Purtroppo nessuno ancora ha capito in che cosa consista ‘l’agenda’ taumaturgica se non nel far pagare alle fasce sociali più deboli il costo della crisi italiana.

Il ministro della Cooperazione Andrea Riccardi, tra i promotori con Montezemolo di una iniziativa politica per un Monti bis: “nessuno stop del presidente della Repubblica”. ULTIMI SONDAGGI: vincerebbe il partito del non voto.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Il progetto di una lista Monti va avanti, può arrivare al 15%

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

La nostra costituzione non impone che il capo del governo sia un membro del Parlamento, né impedisce che un qualunque cittadino possa, se ci riesce, convincere il Presidente della Repubblica a dargli l’incarico di formare un governo e poi un numero sufficiente di parlamentari eletti a dare la fiducia all’esecutivo che propone.

La nostra costituzione, tra l’altro, prescrive che il Presidente della Repubblica dia l’incarico a una persona di sua scelta di formare il governo, investendolo così del potere di scegliere in totale autonomia chi presiederà il governo e della responsabilità di scegliere persona capace ma soprattutto in grado di ottenere la fiducia del Parlamento.

Il ministro della Cooperazione Andrea Riccardi, tra i promotori con Montezemolo di una iniziativa politica per un Monti bis: “nessuno stop del presidente della Repubblica”. Prende forma l’ipotesi di altri 4 anni di agenda Monti.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Il progetto di una lista Monti va avanti, puo' arrivare al 15%

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Il ministro della Cooperazione Andrea Riccardi, tra i promotori con Montezemolo di una iniziativa politica per un Monti bis: “nessuno stop del presidente della Repubblica”. Prende forma l’ipotesi di altri 4 anni di agenda Monti.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Il progetto di una lista Monti va avanti

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano


pubblicato da Libero Quotidiano

Ma secondo voi Monti si è montato la testa?

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Angela Merkel scettica sul raggiungimento di un’intesa, posizioni troppo distanti. Monti afferma che un mancato accordo al primo tentativo non sarebbe un dramma. Euro in rialzo, supera quota $1,29.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Borsa Milano in lieve rialzo, si attende verdetto bilancio Ue

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondendo ad una domanda di un giornalista, il premier ha ribadito che “se l’Italia si ritenesse significativamente insoddisfatta non esiterebbe a votare contro”. Merkel chiede più tagli, Parigi e Roma dicono no. Le quattro squadre in campo.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Italia rischia tagli fondi Ue. Monti: pronti al veto

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Archivi